Aston Martin Vantage GT3, uscito il primo video del bolide britannico

Aston Martin Vantage GT3, uscito il primo video del bolide britannico

Debutterà al Salone di Ginevra 2015

Al Salone di Ginevra 2015 Aston Martin presenterà la nuova Vantage GT3, derivata stradale della V12 Vantage GT3. Secondo le prime informazioni in nostro possesso, potrebbe essere la stress-legal più estrema mai costruita dal marchio britannico
Aston Martin Vantage GT3, uscito il primo video del bolide britannico

Aston Martin Vantage GT3L’Aston Martin V8 Vantage N430, che negli Stati Uniti prende il nome di GT, è attualmente la vettura più vicina a un’auto da corsa all’interno della gamma Vantage, anche se questo è destinato a cambiare molto presto. La casa infatti presenterà un modello street legal più radicale della Vantage GT3 al Salone di Ginevra 2015, che deriverà direttamente dalla V12 Vantage GT3. La casa automobilistica britannica ha rilasciato un primo video della nuova vettura e il link con la potente antenata è fin da subito molto chiaro. Le immagini mostrano, all’inizio, la Vantage GT3 in piena corsa al Nürburgring Nordschleife, per poi terminare con uno schizzo del modello street – legal, che ci permette di notare un alettone posteriore molto grande e un frontale più aggressivo con il paraurti e il cofano ridisegnati.

L’Aston Martin  Vantage GT3 nasce per fornire un impulso, in stile Porsche, alla maturazione della gamma di auto sportive inglesi. Mentre la 911 riceve regolarmente degli aggiornamenti che ne migliorano progressivamente l’offerta, la casa automobilistica britannica lo fa più occasionalmente, ma quando arrivano lasciano tutti a bocca aperta. Il motore V12 le permetterà di passare da 0 a 100 km/h in 3.9 secondi e di raggiungere la velocità massima di 321 km/h. Anche se sarà ispirata alla V12 Vantage GT3 e potrà correre alla 24 ore del Nürburgring, o in altre competizioni GT in tutto il mondo, l’Aston Martin  Vantage GT3 sarà una vettura stradale, completamente omologata per l’uso quotidiano su strade pubbliche. La produzione dovrebbe essere limitata a non più di 100 unità.

Nonostante i dati ufficiali non siano stati resi ancora noti, si è già capito che l’Aston Martin Vantage GT3 sarà la vettura stradale più estrema mai prodotta dalla casa automobilistica inglese e avrà una potenza di circa 600 CV, 35 CV in più rispetto alla V12 Vantage S.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati