WP_Post Object ( [ID] => 114827 [post_author] => 36 [post_date] => 2015-01-17 00:34:22 [post_date_gmt] => 2015-01-16 23:34:22 [post_content] => McLaren P1 GTR - La sigla GTR ha sempre avuto un significato speciale per gli appassionati McLaren. Quando fu prodotta nel 1995, la F1 GTR diventò subito una campionessa in pista e la vittoria nella 24 Ore di Le Mans, centrata nello stesso anno, e trasformò subito la supercar in un'icona mondiale. Ora la McLaren ha portato la sigla GTR dietro la sua P1 e l'ultimo teaser video prodotto dal marchio britannico ha rivelato che il nuovo modello sarà presentato durante il prossimo Salone di Ginevra in programma a marzo. L'ultima volta che abbiamo visto la McLaren P1 GTR è stato sotto forma di concept durante la Monterey Car Week e, sotto quelle spoglie, vantava un motore V8 twin-turbo da 3,8 litri capace di erogare 986 CV, con un aumento di 83 CV rispetto al modello originale. Guardandola frontalmente la McLaren P1 GTR risulta più larga e più bassa rispetto al modello originale. Quest'ultima versione, inoltre, sembra raffinare ulteriormente la forma del corpo, con la parte anteriore che assomiglia molto "ad una bocca aperta dotata di zanne". Il nuovo modello sarà equipaggiato con gomme slick, progettate in collaborazione con Pirelli, oltre che con un grande alettone posteriore col DRS, un sistema ERS con tasto “push-to-pass” e con diverse altre soluzioni ispirate a quelle attualmente utilizzate in Formula Uno. Dato che la McLaren P1 GTR è un modello esclusivamente utilizzabile in pista, il marchio britannico ha promesso anche un pacchetto di supporto completo per i driver, incluso l'utilizzo del suo simulatore corse. Si tratterà di un avviamento alla guida che prevede un’esperienza su misura di formazione, training, anche grazie a una consulenza esclusiva fornita da ingegneri, designer e collaudatori del McLaren Technology Centre di Woking in Inghilterra. La produzione effettiva di questo bolide non è stata ancora ufficialmente programmata, ma dovrebbe prendere il via entro il 2015. [post_title] => McLaren P1 GTR, un video preannuncia il debutto a Ginevra [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mclaren-p1-gtr-un-video-preannuncia-il-debutto-a-ginevra-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-01-17 00:34:22 [post_modified_gmt] => 2015-01-16 23:34:22 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=114827 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

McLaren P1 GTR, un video preannuncia il debutto a Ginevra [VIDEO]

Il motore V8 twin-turbo è capace di erogare 986 CV

La sigla GTR verrà adottata anche dalla McLaren P1 e verrà presentata dal marchio britannico durante il prossimo Salone di Ginevra
McLaren P1 GTR, un video preannuncia il debutto a Ginevra [VIDEO]

McLaren P1 GTR – La sigla GTR ha sempre avuto un significato speciale per gli appassionati McLaren. Quando fu prodotta nel 1995, la F1 GTR diventò subito una campionessa in pista e la vittoria nella 24 Ore di Le Mans, centrata nello stesso anno, e trasformò subito la supercar in un’icona mondiale.

Ora la McLaren ha portato la sigla GTR dietro la sua P1 e l’ultimo teaser video prodotto dal marchio britannico ha rivelato che il nuovo modello sarà presentato durante il prossimo Salone di Ginevra in programma a marzo. L’ultima volta che abbiamo visto la McLaren P1 GTR è stato sotto forma di concept durante la Monterey Car Week e, sotto quelle spoglie, vantava un motore V8 twin-turbo da 3,8 litri capace di erogare 986 CV, con un aumento di 83 CV rispetto al modello originale.

Guardandola frontalmente la McLaren P1 GTR risulta più larga e più bassa rispetto al modello originale. Quest’ultima versione, inoltre, sembra raffinare ulteriormente la forma del corpo, con la parte anteriore che assomiglia molto “ad una bocca aperta dotata di zanne”. Il nuovo modello sarà equipaggiato con gomme slick, progettate in collaborazione con Pirelli, oltre che con un grande alettone posteriore col DRS, un sistema ERS con tasto “push-to-pass” e con diverse altre soluzioni ispirate a quelle attualmente utilizzate in Formula Uno.

Dato che la McLaren P1 GTR è un modello esclusivamente utilizzabile in pista, il marchio britannico ha promesso anche un pacchetto di supporto completo per i driver, incluso l’utilizzo del suo simulatore corse. Si tratterà di un avviamento alla guida che prevede un’esperienza su misura di formazione, training, anche grazie a una consulenza esclusiva fornita da ingegneri, designer e collaudatori del McLaren Technology Centre di Woking in Inghilterra.

La produzione effettiva di questo bolide non è stata ancora ufficialmente programmata, ma dovrebbe prendere il via entro il 2015.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati