Hyundai Veloster Turbo MY 2015 svelata in Corea

Con cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti

Nuova Hyundai Veloster Turbo - In Corea del Sud è stato tolto il velo dalla nuova Hyundai Veloster Turbo che si presenta con un restyling estetico leggero e con aggiornamenti importanti sotto il cofano, come la nuova trasmissione automatica a 7 marce e l'equalizzatore che consente di scegliere tra sei diversi sound del motore.

La versione per il mercato interno della nuova Hyundai Veloster Turbo è stata lanciata in Corea del Sud dove la vettura si mostra con aggiornamenti leggeri allo stile e novità più significative sulla meccanica. Già disponibile su ordinazione, il restyling della Veloster Turbo si caratterizza per alcuni tocchi d’ammodernamento sugli esterni come la cornice argentata intorno alla griglia del frontale, il nuovo design dei cerchi in lega, il nuovo layout dei fari e dei fendinebbia.

Il nuovo modello della Hyundai Veloster Turbo è stato aggiornato anche dentro dove troviamo dei nuovi sedili sportivi con rivestimenti disponibili in tre differenti colori. Come detto le novità più importanti della nuova sudcoreana sono nascoste sotto il corpo vettura ed in particolare sotto il cofano.

A spingere la nuova Veloster Turbo c’è il motore quattro cilindri benzina T-GDi turbo da 1.6 litri in grado di sprigionare 204 CV, a differenza dei 186 CV per la versione europea, che viene proposto in abbinamento al nuovo cambio automatico a doppia frizione a 7 marce che poco tempo fa ha debuttato sulla Hyundai i30 Turbo. Inoltre la nuova Veloster Turbo è stata dotata anche di equalizzatore del sound del motore che consente al conducente di poter scegliere tra sei diverse “sonorità di ruggito” del propulsore.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati