Volkswagen Golf GTD Variant, il nuovo motore diesel è pronto a stupire

Monta un motore 4 cilindri da 2.0 litri

La nuova Volkswagen Golf GTD Variant avrà un prezzo a partire da 31.975 euro e sarà pubblicamente presentata nel corso del prossimo Salone di Ginevra

Volkswagen Golf GTD Variant – Volkswagen ha svelato la variante Gran Turismo Diesel, GTD, della sua Golf Variant.

La famiglia Golf continua a crescere grazie all’introduzione della GTD Variant che segue le orme della berlina. Dalle precedenti foto spia dei vari prototipi sapevamo già quale fosse il lavoro fatto da Volkswagen sul nuovo modello diesel ad alte prestazioni della Golf, che è spinto da un motore 4 cilindri da 2.0 litri capace di erogare 184 CV (135 kW) a 3.500 rpm e 380 Nm nell’intervallo tra 1.750 e 3.250 rpm. Così la Volkswagen Golf GTD Variant è in grado di accelerare da 0 a 100 km/ h in soli 7,9 secondi, mentre la velocità massima non è stata ancora dichiarata, ma sarà probabilmente un po’ inferiore rispetto ai 230 km/h della berlina. Oltre ad essere molto veloce la nuova variante ha ottimi consumi, solo 4,4 litri/100 km.

Il design esterno, tipico della tradizione GTD, si caratterizza per i cerchi in lega da 17″, doppio scarico cromato, mascherina a nido d’ape e assetto ribassato di 15 millimetri. Anche l’abitacolo riflette le ambizioni racing della familiare, con sedili sportivi, battitacco luminescenti, volante racing con dettagli in alluminio e pedaliera in alluminio.

La Volkswagen Golf GTD Variant è già disponibile su ordinazione in Germania a partire da 31.975 euro e può essere opzionalmente configurata con il pacchetto Sport con ulteriori 935 euro, che si caratterizza per le ruote Nogaro da 18 pollici, i vetri oscurati e le pinze dei freni rosse. Un esordio pubblico è programmato per i primi di marzo al Salone di Ginevra 2015.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati