Caro benzina, Unione Nazionale Consumatori: “Aumenti dei prezzi ingiustificati”

Le parole di Massimiliano Dona, segretario nazionale dell'UNC

Aumenti prezzi benzina - Sul rincaro dei prezzi della benzina delle ultime ore è intervenuto l'avvocato Massimiliano Dona, segretario nazionale dell'Unione Nazionale Consumatori, definendo gli aumenti ingiustificati e inaccettabili.
Caro benzina, Unione Nazionale Consumatori: “Aumenti dei prezzi ingiustificati”

Nelle ultime ore, come probabilmente molti automobilisti si sono accorti, ci sono stati ulteriori aumenti dei prezzi al distributore di carburante. Sulla questione è intervenuto Massimiliano Dona, segretario nazionale dell’Unione Nazionale Consumatori, dichiarando che “gli aumenti sulla rete italiana dei carburanti verificatisi oggi non trovano giustificazione alcuna e sono inaccettabili“.

Come al solito è bastato un solo giorno, ieri, di aumento del prezzo del petrolio sui mercati internazionali perché immediatamente le compagnie ritoccassero al rialzo i prezzi dei carburanti. Considerato che oggi, invece, il petrolio sta nuovamente scendendo, ci domandiamo se domani il prezzo della benzina sarà ribassato” ha commentato con ironia l’avvocato Dona.

Lo stesso segretario nazionale dell’UNC ha poi concluso: “La differenza di prezzo rispetto alle compagnie no-logo italiane così come lo stacco rispetto alla media europea dimostrano, in realtà, che ci sono ancora margini per ridurre il prezzo dei carburanti“.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Carburanti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati