WP_Post Object ( [ID] => 117538 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-02-11 16:48:36 [post_date_gmt] => 2015-02-11 15:48:36 [post_content] => Jeep Grand Cherokee - Le mode possono essere dettate o meno, seguite o semplicemente snobbate. Ci sono nomi che puntano sul rinnovamento della tradizione e della tradizioni, altri che pur tenendo fede alla loro tradizione anticipano nuove strade, in attesa che altri facciano lo stesso cammino. Jeep non comprenderà nella sua famiglia una versione coupé del proprio Grand Cherokee, almeno secondo le recenti dichiarazioni di un responsabile. La quinta generazione arriverà nel 2017 assieme al nuovo Jeep Wrangler Rubicon, considerata una “hero car” per il marchio. Quest'ultima, viste le eccellenti doti nel fuoristrada e per l'efficacia sui fondi più accidentati, rappresenta già un prodotto caratteristico del marchio. In proposito, il responsabile internazionale della programmazione di prodotto, Adrian Van Campenhout, ha quindi suggerito che Jeep non avrebbe bisogno di una nuova star come l'accennata coupé all'interno della sua gamma. Mentre, parlando della piccola Renegade, Campenhout ha ritenuto una “idea interessante” quella di introdurre in listino una versione a tre porte, e non è escluso che possa essere introdotta. Ritornando alla prossima generazione della Grand Cherokee, il responsabile di prodotto avrebbe smentito le voci relative a una versione coupé. Come riportato dai colleghi australiani di Motoring, avrebbe precisato che ci sono pochissime possibilità di vedere una ipotetica Grand Cherokee Coupé, diretta concorrente ad esempio della tedesca BMW X6. I dubbi riguarderebbero nello specifico i volumi di vendita, stimati come piuttosto esigui per un modello di nicchia come questo e che richiederebbe comunque un corposo investimento di ingegnerizzazione. Costi che dunque risulterebbero alti e non ripagati dai numeri di vendita. [post_title] => Jeep Grand Cherokee: sarebbe stata smentita la versione coupé [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jeep-grand-cherokee-sarebbe-stata-smentita-la-versione-coupe [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-02-11 16:48:36 [post_modified_gmt] => 2015-02-11 15:48:36 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=117538 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jeep Grand Cherokee: sarebbe stata smentita la versione coupé

Avrebbe fatto concorrenza alla BMW X6

Secondo le dichiarazioni del responsabile internazionale alla programmazione del prodotto, Adrian Van Campenhout, non è in programma una variante coupé della prossima generazione di Grand Cherokee
Jeep Grand Cherokee: sarebbe stata smentita la versione coupé

Jeep Grand Cherokee – Le mode possono essere dettate o meno, seguite o semplicemente snobbate. Ci sono nomi che puntano sul rinnovamento della tradizione e della tradizioni, altri che pur tenendo fede alla loro tradizione anticipano nuove strade, in attesa che altri facciano lo stesso cammino. Jeep non comprenderà nella sua famiglia una versione coupé del proprio Grand Cherokee, almeno secondo le recenti dichiarazioni di un responsabile.

La quinta generazione arriverà nel 2017 assieme al nuovo Jeep Wrangler Rubicon, considerata una “hero car” per il marchio. Quest’ultima, viste le eccellenti doti nel fuoristrada e per l’efficacia sui fondi più accidentati, rappresenta già un prodotto caratteristico del marchio. In proposito, il responsabile internazionale della programmazione di prodotto, Adrian Van Campenhout, ha quindi suggerito che Jeep non avrebbe bisogno di una nuova star come l’accennata coupé all’interno della sua gamma. Mentre, parlando della piccola Renegade, Campenhout ha ritenuto una “idea interessante” quella di introdurre in listino una versione a tre porte, e non è escluso che possa essere introdotta.

Ritornando alla prossima generazione della Grand Cherokee, il responsabile di prodotto avrebbe smentito le voci relative a una versione coupé. Come riportato dai colleghi australiani di Motoring, avrebbe precisato che ci sono pochissime possibilità di vedere una ipotetica Grand Cherokee Coupé, diretta concorrente ad esempio della tedesca BMW X6. I dubbi riguarderebbero nello specifico i volumi di vendita, stimati come piuttosto esigui per un modello di nicchia come questo e che richiederebbe comunque un corposo investimento di ingegnerizzazione. Costi che dunque risulterebbero alti e non ripagati dai numeri di vendita.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati