Lamborghini Aventador SV, una Super Veloce nata dalla mano di Daniele Pelligra

Più leggera, più estrema e con un motore da ben 750 CV

Daniele Pelligra si è messo ancora una volta davanti al tavolo da disegno e ha sfornato un altro capolavoro: la Lamborghini Aventador SV (Super Veloce). Più leggera, più accattivante e, soprattutto, più potente. Un sogno anche per chi già possiede una Lambo

Lamborghini Aventador SV – Il nostro Daniele l’ha fatto ancora una volta. Ha preso una vettura estrema come la Lamborghini Aventador e le ha dato quel tocco in più per farla diventare praticamente un capolavoro. Questa volta abbiamo davanti a noi la Lamborghini Aventador Super Veloce (SV).

Mentre aspettiamo che qualcuno decida di trasformare il sogno in realtà (forse molto presto, magari già a Ginevra), diamo una bella occhiata ai nuovi disegni creati dal nostro Daniele Pelligra. Come lui stesso ci spiega, sulla sua Aventador SV sono state effettuate notevoli modifiche a livello aerodinamico, praticamente su tutta la struttura. L’anteriore è stato aggiornato con alcuni dettagli esclusivi, mentre l’auto può ora godere di un nuovo profilo orizzontale che prosegue fino al posteriore, dove troviamo un nuovo spoiler decisamente prominente. Sempre sulla fiancata si segnalano le minigonne, che sono state a loro volta ridisegnate con un’apertura dietro alle ruote posteriori. Una modifica che porta ad una migliore gestione dei flussi che arrivano dalle prese sul paraurti. Il posteriore viene infine completato con un diffusore che non si può definire in altro modo se non “estremo”. Ben sei canali separati dai quattro terminali di scarico, tutti con una netta forma squadrata e rivolti verso il basso. Un’orchestra che senza alcun dubbio suonerà una bellissima musica. Tutto il progetto punterebbe su una riduzione significativa del peso dell’auto, che perderebbe ben 100 kg arrivando a 1.575 kg complessivi. Un passo avanti che ben le potrebbe valere il nome di Super Veloce.

Infine parliamo del motore. Daniele ha immaginato quest’auto sempre con lo stesso V12 da 6.5 litri dell’originale, ma con qualche notevole modifica. La potenza dovrebbe passare dai 700 CV del modello originale ai 750 di questa SV. Il risultato a livello di prestazioni sarebbe davvero eccezionale: grazie alla trazione integrale e al cambio elettroattuato a sette marce, Pelligra pensa che l’Aventador SV possa guadagnare tra i 2 e i 3 decimi nell’accelerazione da 0 a 100 km/h. Un vero razzo, se si pensa che l’originale già completava questo passaggio in appena 2,9 secondi.

Voi cosa ne dite? Fatecelo sapere nei commenti e nel forum!

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati