Fiat 124 Spider, la “sorella italiana” della Mazda MX-5 [FOTO]

Monterà il MultiAir turbo da 1.4 litri dell'Alfa Giulietta

La nuova Fiat 124 Spider debutterà nel 2016. Anche se condividerà alcune componenti chiave con la Mazda MX-5 avrà un stile più anni Sessanta

Fiat 124 Spider – La “sorella” italiana della nuova Mazda MX-5 sarà targata Fiat. Secondo il sito specializzato Auto Express è ormai quasi certo che una Fiat 124 Spider lascerà la scena per tutto il 2015 alla Mazda MX-5 per poi presentarsi sui mercati con uno stile più classico e ispirato alla 124 Sport Spider originaria del 1966. A seguire ci sarà anche una versione “aggressiva” con il marchio Abarth, degna erede della gloriosa Fiat 124 Abarth Rally.

Fino a poco tempo il Fiat Chrysler Group pensava di realizzare una due posti con trazione posteriore con badge Alfa Romeo, ma “un’inversione a U” dell’amministratore delegato Sergio Marchionne ha repentinamente cambiato le carte in tavola. Un portavoce FCA ha dichiarato che “tutte le Alfa Romeo hanno bisogno di essere al 100 per cento italiane“, a conferma delle parole pronunciate qualche tempo fa da Sergio Marchionne. “Nessuna Alfa sarà costruita fuori dall’Italia”. Come parte del contratto di joint venture con Mazda entrambe le vetture dovranno essere realizzate presso lo stabilimento Mazda di Hiroshima, in Giappone. La Mazda MX-5 sarà lanciata per prima nel 2015, mentre la Fiat 124 Spider arriverà in seconda battuta nel 2016. La certezza dell’arrivo del nuovo modello Fiat è stato recentemente confermato anche dalla registrazione negli States dei marchi Fiat 124 e Fiat 124 Spider.

Essendo basata sulla MX-5 la nuova Fiat 124 Spider, naturalmente, condividerà con essa alcune componenti chiave come il passo e il telaio, anche se lo stile dovrebbe essere più retrò rispetto alla Mazda, con elementi ispirati al Fiat 124 degli anni Sessanta. Le luci posteriori saranno così squadrate, ci sarà una grande griglia frontale e dei fari anteriori molto più arrotondati rispetto alla MX-5. La nuova roadster peserà meno di 1.000 kg e si potranno scegliere “piccoli motori a prezzi accessibili“. E’, infatti, probabile che la Fiat 124 Spider utilizzerà il MultiAir turbo da 1.4 litri dell’Alfa Giulietta, mentre la versione Abarth avrà lo stesso motore capace, però, di erogare 200 CV. Oltre alla potenza aggiuntiva la versione Abarth avrà sospensioni più rigide ed uno stile più aggressivo.

Secondo Auto Express i prezzi e le specifiche saranno confermati molto presto, ma già si suppone che il prezzo di partenza potrebbe essere di poco superiore alle 20.000 sterline, al cambio attuale quasi 27.000 euro.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati