Škoda arricchisce la gamma per soddisfare neopatentati e ambiente

Škoda arricchisce la gamma per soddisfare neopatentati e ambiente

Le nuove motorizzazioni garantiscono consumi ancor più contenuti

Il marchio ceco offre molteplici modelli per i giovani alle prime esperienze di guida, mentre l'offerta per le flotte si arricchisce di ulteriori versioni green
Škoda arricchisce la gamma per soddisfare neopatentati e ambiente

Škoda – Škoda non si dimentica di chi ha da poco conseguito la patente di guida e di chi ama l’ambiente. Per questo motivo il marchio ceco ha deciso di ampliare la scelta di modelli e di versioni con sicurezza certificata 5 stelle EuroNCAP e con nuove motorizzazioni dai consumi ancora più contenuti.

La piccola Citigo si distingue per funzionalità e versatilità. Per neopatentati le proposte di motorizzazioni comprendono il 1.0 MPI 60 CV (44 kW) con cambio manuale o ASG e il 10.0 MPI G-TEC 68 CV (50 kW) a metano. Fresca di lancio nel mercato italiano la Citigo offre molteplici soluzioni di personalizzazione, 15 colori carrozzeria e un totale di 9 combinazioni per gli interni. Oltre a questo, è disponibile anche il Colour Concept, grazie al quale il colore della carrozzeria può essere abbinato a 4 diverse tinte (bianco, argento, nero e rosso) per tetto (montanti A inclusi), coperture degli specchietti retrovisori laterali e cerchi in lega da 16”. Si ottengono così un totale di ben 125 combinazioni possibili.

La nuova Fabia è un’auto tecnologica e sicura grazie al sistema di connettività MirrorLinkTM, che permette di utilizzare le app del proprio smartphone tramite il sistema infotainment della vettura, e ai sistemi di sicurezza di serie XDS+, che garantiscono una maggiore tenuta in curva. Le motorizzazioni Fabia utilizzabili anche da neopatentati sono il 1.0 MPI 60 CV (44kW) e il 1.0 MPI 75 CV (55 kW) per la versione hatchback e il 1.0 MPI 75 CV (55 kW) e il 1.4 TDI 90 CV (66kW) con cambio DSG per la versione Wagon.

La Rapid Spaceback è un’auto compatta dal design giovanile, moderno ed essenziale. Si caratterizza soprattutto per il tetto panoramico esteso che dal montante A arriva fino a comprendere l’intero lunotto posteriore, per regalare all’abitacolo luminosità. Le motorizzazioni di Škoda Rapid Spaceback adatte alla guida da parte dei neopatentati sono il 1.2 TSI 86 CV (63 kW) e il 1.6 TDI 90 CV (66 kW) con cambio manuale o DSG. La Škoda Octavia, in versione berlina e Wagon, colpisce per l’offerta di spazio, l’elevato grado di funzionalità, gli innovativi sistemi di sicurezza, l’ampia gamma di soluzioni “Simply Clever”. La motorizzazione adatta alla guida da parte dei neopatentati è il 1.6 TDI CR 90 CV (66 kW), con allestimento Active.

Škoda propone anche l’Octavia Wagon  in due nuove versioni, 1.6 TDI Executive Green Tec 105 CV (77 kW) con consumi a 3,8 l/100 km ed emissioni a 99 g/km, e il 2.0 TDI Executive Green Tec 150 CV (110 kW) con consumi a 4,2 l/100 km ed emissioni a 110 g/km, per rispondere alle esigenze del mercato in termini di riduzione dei consumi e tematiche ambientali. Il pacchetto Green Tec comprende Start/Stop, recupero dell’energia in frenata e pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, già di serie per le motorizzazioni con cambio DSG o con trazione integrale. È, inoltre, disponibile la nuova versione 1.6 TDI Executive GreenLine 110 CV (81 kW) con Start/Stop, recupero dell’energia in frenata, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento e aerodinamica ottimizzata. Con questi accorgimenti tecnici il modello raggiunge un consumo di 3,2 l/100 km con emissioni di CO2 di soli 85 g/km.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati