Pirelli si unisce alla Street Art

Pirelli si unisce alla Street Art

Il progetto è stato presentato a Milano in occasione dell'Annual Report 2014

Pirelli si unisce alla Street Art

“Il legame tra Pirelli e street art sta nella costante ricerca da parte di entrambi di luoghi e territori da scoprire”. Così, questo martedì, il Presidente Marco Tronchetti Provera ha riassunto il motivo del sodalizio per il Bilancio 2014 dell’azienda meneghina con l’arte pittorica più alternativa che verrà esposta all’Hangar Bicocca dal 26 al 28 febbraio.

Tre gli artisti protagonisti della mostra provenienti da altrettanti Paesi ugualmente importanti per il mercato degli pneumatici italiani in un momento in cui Milano è al centro del mondo per l’Expo: la brasiliana Marina Zumi che ha paragonato la gomma ad una luna che illumina il cammino dell’uomo, il tedesco Christian Krämer in arte DOME secondo cui è il mezzo per portare un dono floreale alla propria amata e il russo Alexey Luka, che ispirandosi a Kandinsky e alle sue composizioni l’ha rappresentata come un oggetto urbano imprescindibile all’interno di un mix di figure geometriche simbolo dell’incontro tra culture differenti.

Da sempre interessato al mondo della grafica l’attuale fornitore ufficiale della F1 aveva già collaborato con personaggi del calibro di Armando Testa, Enzo Bonini, Alessandro Mendini e Riccardo Manzi, oltre ad essere stato un riferimento per Salvador Dalì che sulla sua terrazza di casa aveva in bella vista una “scarpa” nostrana.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati