Mercedes Classe V by Brabus, è l’ora del debutto a Ginevra [FOTO]

Otterrà anche più potenza grazie al performance kit PowerXtra D4

La Mercedes Classe V by Brabus debutterà al Salone di Ginevra dove metterà in mostra il nuovo sistema Brabus business/entertainment e i raffinati elementi interni

Mercedes Classe V by Brabus – Brabus ha rilasciato i dettagli del suo trattamento per la Mercedes Classe V caratterizzato da linee più decise, da un tuning del motore e da altre funzioni di intrattenimento.

Il nuovo pacchetto Brabus debutterà al Salone di Ginevra, che domani aprirà le sue porte alla stampa, e avrà come caratteristica principale un kit aerodinamico composto da uno spoiler anteriore, da una carenatura composta da tre parti per il paraurti posteriore e da scarichi quadrupli. L’aspetto è ulteriormente rafforzato dai cerchi in lega Brabus Monoblock disponibili in quattro disegni diversi e con diametri da 18 e da 19 pollici. La Mercedes Classe V otterrà anche più potenza grazie al performance kit PowerXtra D4 offerto per la Mercedes V250 BlueTEC. Il modulo plug-and-play aumenta la potenza del motore a quattro cilindri turbodiesel common-rail di 45 CV e di 70 Nm portandola a 510 Nm tra 1.400 e 2.400 giri al minuto, mentre l’aumento di potenza passa da 190 CV a 235 CV. Come risultato il Mercedes Classe V by Brabus passa da 0 a 100 km/h in 8,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 210 km/h.

Per quanto riguarda gli interni il Mercedes Classe V by Brabus offre raffinati rivestimenti in pelle personalizzati e specifici per le singole richieste dei clienti. Le tappezzerie combinano l’Alcantara e la pelle Brabus Mastik “in qualsiasi colore immaginabile con raffinato legno pregiato o con elementi originali in fibra di carbonio”. Il Classe V ottiene anche un sistema Brabus business/entertainment composto da due schermi LCD da 15,6 pollici integrati nel headliner che visualizzano le immagini dall’Apple TV, da un lettore Blu-Ray o da un ricevitore DVBT.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati