Koenigsegg Regera, siluro ibrido da oltre 1.500 CV e senza cambio al Salone di Ginevra 2015 [FOTO]

Sarà prodotta in soli 80 esemplari

Koenigsegg Regera - A Ginevra il marchio svedese presenta la Regera, supercar ibrida con più di 1.500 CV di potenza e 2.000 Nm di coppia, dotata della particolare trasmissione KDD. Il bolide scandinavo, che sarà realizzato in appena 80 unità, promette uno 0-400 km/h in meno di 20 secondi. Le supercar "di rango" sono avvisate.

La Koenigsegg Regera è la nuova supercar che la Casa svedese mostra per la prima volta al Salone di Ginevra 2015. Siamo di fronte a un vero e proprio bolide su quattro ruote che in termini di prestazioni può guardare dall’alto al basso le supercar ibride attualmente più blasonate, a partire dal “trio magico” composto dalla Ferarri LaFerrari, dalla McLaren P1 e dalla Porsche 918 Spyder.

La sfida è alle hypercar ibride visto che anche la Regera (che in svedese vuol dire regno) è alimentata da un sistema ibrido plug-in che si compone del motore V8 biturbo da 5.0 litri che sviluppa una potenza di 1.000 CV al quale si affiancano tre motori elettrici (montati uno per ogni ruota posteriore e uno integrato nell’albero motore) che riescono ad erogare ben 700 CV. Si capisce bene con la potenza complessiva della nuova supercar svedese sia davvero “esagerata”, superando abbondante i 1.500 CV abbinati a 2.000 Nm di coppia.

Tra le particolarità tecniche della vettura c’è anche la trasmissione KDD (Koenigsegg Direct Drive), preferita rispetto ai cambi tradizionali rispetto ai quali, assicura il marchio svedese, è in grado di ridurre di oltre il 50% la perdita d’energia. Con così tanti cavalli a spingere la supercar, che a secco pesa 1.420 chilogrammi, i valori prestazionali non possono che essere da urlo: 0-100 km/h in 2,8 secondi, ma soprattutto 0-400 km/h in meno di 20 secondi.

La Koenigsegg Regera è dotata di un grande alettone posteriore e cerchi in fibra di carbonio da 19 pollici all’anteriore e da 20 pollici al posteriore. L’impianto frenante è composto da freni in carbo-ceramica, mentre lo scarico è firmato Akrapovic. La Regera è un gioiello di potenza che, al di là del prezzo, in pochi potranno permettersi visto che verrà realizzata in sole 80 unità.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati