Audi R8 e-tron, la supersportiva elettrica è arrivata a Ginevra [FOTO e VIDEO LIVE]

Ha un'autonomia di 450 km

L'Audi R8 e-tron è stata presentata all'interno del Salone di Ginevra. I suoi motori elettrici montati posteriormente producono 456 cavalli e 679 Nm di coppia, cosa che la mette in competizione con la Mercedes-Benz SLS AMG Electric Drive

Audi R8 e-tron – Il progetto e-tron dell’Audi R8 risale almeno a sei anni fa e ora la R8 e-tron 2.0, questo il suo nome completo, è stata presentata all’interno del Salone di Ginevra, arrivato alla sua seconda giornata dedicata alla stampa di settore.

La R8 e-tron ha fatto la sua prima apparizione sotto forma di concept a Francoforte nel 2009. Il nuovo modello del marchio tedesco è dotato di una batteria agli ioni di litio a forma di T collocata nel tunnel centrale dietro l’abitacolo che le consente di avere un’autonomia di ben 450 km con una sola carica elettrica. I motori elettrici montati posteriormente producono 456 cavalli e 679 Nm di coppia abbinati ad una trasmissione a velocità singola. L’Audi e-tron è capace così di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi e di raggiungere la velocità massima di 249 km/h.

Visivamente la R8 e-tron è nettamente diversa dalla R8 standard. Si caratterizza, infatti, per i suoi pneumatici più sottili, per lo spoiler posteriore fisso e decisamente più piccolo, e per i contorni color argento presenti su entrambe le estremità. La presa d’aria anteriore è parzialmente ricoperta da un inserto in fibra di carbonio, una delle caratteristiche che rendono l’aspetto generale della vettura più futuristico e più tecnico rispetto all’originale R8. Invece, internamente la R8 e-tron rimane quasi invariata rispetto al modello a benzina.

L’Audi vede la R8 e-tron come un progetto attraverso il quale raccogliere dati che verranno utilizzati, in futuro, per creare un veicolo che possa fronteggiare direttamente la Tesla Model S. Sarà messa sul mercato nel corso del 2015, ma il prezzo è ancora da definire. Le consegne, invece, inizieranno nel 2016 ed è certo che i volumi di produzione saranno bassi data “l’alta qualità della vettura che sarà ordinata singolarmente e poi prodotta a mano“. Tuttavia il marchio tedesco spera che i numeri dell’Audi R8 e-tron siano superiori rispetto a quelli della Mercedes-Benz SLS AMG Electric Drive. Anche se la vera battaglia da giocarsi sarà contro la BMW i8.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati