Renault Laguna MY 2016, prime FOTO SPIA della nuova “segmento D” francese

Van den Acker: sarà fondamentale in Asia e USA

Queste che vedete sono le prima foto spia della Renault Laguna MY 2016, una berlina di segmento D che rappresenterà un'importantissima offensiva sui mercati asiatici e americani per il marchio della Losanga

Renault Laguna – Quelle che vedete nella galleria in calce all’articolo sono le prime foto spia in assoluto della prossima versione della Renault Laguna, la berlina di segmento D che la casa francese dovrebbe lanciare entro il 2016 e che era già stata parzialmente annunciata dal capo del design della Losanga, Laurens van den Acker, già allo scorso Salone di Parigi a ottobre 2014. Nonostante i problemi che questo segmento sta attraversando in Europa, è praticamente sicuro che sarà una berlina di segmento D e punterà a duellare sul mercato con avversarie quali la Mazda6, la Skoda Octavia, la Volkswagen Jetta, la Hyundai i40 e la Toyota Camry. La base di questa vettura potrebbe essere anche usata dalla più recente alleata del gruppo Renault-Nissan, ovvero Mitsubishi, per la creazione di un’altra segmento D con il marchio del triplo diamante.

Come potete vedere dalle foto, Renault questa volta non si è accontentata di aggiungere del camuffamento puramente ottico, ma anche fisico. Al momento è praticamente impossibile fare delle valutazioni su ciò che andrà a cambiare su questa vettura rispetto al passato, dato che qualsiasi frammento potrebbe essere stato messo ad hoc dai tecnici per ingannare l’occhio nostro e della macchina fotografica. Non ci rimane quindi che affidarci alle sole anticipazioni di van den Acker, che già a suo tempo aveva affermato che “anche se in Europa questo è un segmento sotto pressione, ciononostante sta tenendo duro. Si sta abbassando, ma molto lentamente. Secondo me è un segmento nel quale è importante essere presenti, soprattutto per la tua immagine. È molto rilevante per l’Asia. Provate ad andare in Corea o in Cina, o in qualsiasi altra nazione asiatica, e vedrete che il segmento D il più apprezzato. È importante anche negli Stati Uniti. Ci sono quindi ancora dei grossi mercati. È fondamentale per noi espanderci in Asia in maniera più aggressiva e in Cina a partire dal 2016, perché senza questi mercati non potremmo assolutamente permetterci queste auto. In Europa la competizione è serrata, specialmente perché si tratta di un mercato molto attento al marchio”.

Penso che sarò molto orgoglioso della prossima berlina segmento D – ha concluso van den Acker – Sono compiaciuto di poter creare un’auto che possa essere parcheggiata senza problemi accanto ad una BMW o ad una Mercedes, ma caricata con il logo Renault”. Per il momento l’unica cosa che sappiamo della nuova Laguna è che sarà sviluppata sulla piattaforma CMF (Common Module Family).

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • angelo ha detto:

      so che dovrebbero presentare la nuova renault laguna ho visto delle foto e nn sembra il massimo come linea!la piu bella e la laguna secondo modello fantastica ancora tutt oggi linea moderna che fa la sua figura!sono innamorato della renault ma questo modello lo hanno ammazzato loro a partire dalla laguna 3 serie! caproni!

    Articoli correlati