Inaugurato il primo Partner Porsche Classic in Italia

Apre a Milano il primo centro dedicato alle Porsche classiche

Nella città meneghina c'è un nuovo punto di riferimento per la cura, il restauro e l'acquisto delle Porsche classiche, una vera e propria passione per le storiche di Stoccarda che spopola sempre più a livello planetario

Partner Porsche Classic Milano – Quella per le Porsche classiche è diventata una vera e propria mania, basta guardare gli annunci dell’usato per scoprire che soprattutto per le air-cooled si tratta di un vero e proprio boom, con quotazioni che raggiungono ormai livelli astronomici. Le pre-bumper viaggiano da tempo su cifre vicine ai 100.000€ ed a volte anche più, le 3.0 Sc e le 3.2 stazionano sui 30.000/40.000€, e lo stesso accade per le 964. Vera e propria mania, poi, per le 993, che anche in versione “liscia” viaggiano su cifre quasi mai inferiori ai 50.000€. Insomma, sebbene addirittura il 70% delle Porsche prodotte sia ancora circolante, in vendita ce ne sono ben poche: possedere una “storica” diventa sempre più il desiderio degli appassionati, e chi ne ha una ben si guarda dal separarsene, cercando anzi di regalarle le migliori cure possibili, per mantenerne inalterato il valore nel tempo. In quest’ottica, Porsche, ha deciso di aiutare gli appassionati a preservare e conservare al meglio le proprie vetture, aprendo un’apposita rete di centri Porsche dedicati alle classiche. E proprio Milano, in via Rubattino, è stato inaugurato ieri il primo “Partner Porsche Classic” in Italia, nonché il numero nove al mondo sui 100 totali che saranno aperti nei prossimi anni. Questo è un motivo di vanto per la nostra nazione e per Porsche Italia, dato che, anche nel nostro paese, il parco circolante di Porsche classiche è estremamente ricco, tanto da rappresentare il 50% del totale delle vetture di Stoccarda. Il nuovo centro vuole diventare un punto di riferimento per il possessore di vetture classiche, che potrà così affidare la manutenzione, la cura, o anche il restauro della sua 911 o della sua classica ad un personale altamente qualificato, sottoposto ad appositi corsi di formazione per poter lavorare su vetture storiche e non, dato che anche la 996 rientra già nella famiglia “classic”. Il tutto, con l’impegno di Porsche a fornire sempre i ricambi originali, anche per le vetture più datate, in modo da poterne garantire la massima originalità, anche nel minimo dettaglio, grazie ad un catalogo con più di 52.000 parti di ricambio sempre disponibili. Al tempo stesso il Partner Porsche Classic di Via Rubattino 91, diventerà anche il punto di riferimento per l’acquisto di Porsche classiche d’occasione, con la sicurezza di acquistare una vettura presso la rete ufficiale, sottoposta a controlli sempre scrupolosi, perché alla fine, come da slogan di casa Porsche, “non esistono vecchie Porsche, ma solo nuovi proprietari“.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati