WP_Post Object ( [ID] => 122187 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-03-20 18:24:09 [post_date_gmt] => 2015-03-20 17:24:09 [post_content] => Toyota – Potrebbe essere la nuova Supra uno dei frutti della collaborazione tra Toyota e BMW. Non c'è nulla di ufficiale ma, considerando recenti indiscrezioni, la sportiva giapponese derivante da questo accordo andrebbe a occupare un segmento superiore alla GT86. Secondo le parole del Vice presidente di Toyota Europe e responsabile di product planning Karl Schlicht, riportate dai colleghi di Autocar, la vettura in questione non sarebbe una sostituta della GT86 e quindi una ipotetica nuova Celica, ma bensì un'auto con caratteristiche di livello superiore. “L'intenzione è quella di posizionare la nuova vettura sopra la GT86. Non sarà rimpiazzato questo modello; la GT86 va avanti con la sua missione” ha riferito in proposito Karl Schlicht. Emergono indiscrezioni anche sulla dotazione tecnica di questa eventuale nuova Supra. Si parla di un tipo di propulsione ibrida, contraddistinta da un motore quattro cilindri BMW da 2.0 litri, collegato a dei motori elettrici caratterizzati da supercondensatori. Una tecnologia che deriverebbe dall'esperienza di Toyota nelle gare di durata. Inoltre, questa sportiva ibrida plug-in, sarebbe dotata di trazione integrale. Le forme, invece, dovrebbero riproporre alcuni concetti già notati sulla Toyota FT-1 Concept, vettura mostrata lo scorso anno. Un prototipo dal frontale elaborato e tagliente, caratterizzato dalla parte centrale del frontale più prominente, e da un design ricercato dei gruppi ottici. Così come il frontale, anche i fianchi risultano particolarmente scolpiti. Per lo sviluppo della nuova nuova vettura, inoltre, Toyota potrebbe beneficiare delle conoscenze di BMW nell'utilizzo della fibra di carbonio. Mentre, pare che il marchio bavarese starebbe sviluppando in questa fase la prossima generazione della Z4. [post_title] => Toyota: la nuova sportiva sarà superiore alla GT86 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => toyota-la-nuova-sportiva-sara-superiore-alla-gt86 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-03-20 18:24:09 [post_modified_gmt] => 2015-03-20 17:24:09 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=122187 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Toyota: la nuova sportiva sarà superiore alla GT86

Potrebbe trattarsi della nuova Supra

La collaborazione tra Toyota e BMW, nota da tempo, porterebbe alla realizzazione di due differenti vetture. Parlando del costruttore giapponese, si tratterebbe di un'auto posizionata più in alto della GT86
Toyota: la nuova sportiva sarà superiore alla GT86

Toyota – Potrebbe essere la nuova Supra uno dei frutti della collaborazione tra Toyota e BMW. Non c’è nulla di ufficiale ma, considerando recenti indiscrezioni, la sportiva giapponese derivante da questo accordo andrebbe a occupare un segmento superiore alla GT86.

Secondo le parole del Vice presidente di Toyota Europe e responsabile di product planning Karl Schlicht, riportate dai colleghi di Autocar, la vettura in questione non sarebbe una sostituta della GT86 e quindi una ipotetica nuova Celica, ma bensì un’auto con caratteristiche di livello superiore. “L’intenzione è quella di posizionare la nuova vettura sopra la GT86. Non sarà rimpiazzato questo modello; la GT86 va avanti con la sua missione” ha riferito in proposito Karl Schlicht.

Emergono indiscrezioni anche sulla dotazione tecnica di questa eventuale nuova Supra. Si parla di un tipo di propulsione ibrida, contraddistinta da un motore quattro cilindri BMW da 2.0 litri, collegato a dei motori elettrici caratterizzati da supercondensatori. Una tecnologia che deriverebbe dall’esperienza di Toyota nelle gare di durata. Inoltre, questa sportiva ibrida plug-in, sarebbe dotata di trazione integrale. Le forme, invece, dovrebbero riproporre alcuni concetti già notati sulla Toyota FT-1 Concept, vettura mostrata lo scorso anno. Un prototipo dal frontale elaborato e tagliente, caratterizzato dalla parte centrale del frontale più prominente, e da un design ricercato dei gruppi ottici. Così come il frontale, anche i fianchi risultano particolarmente scolpiti. Per lo sviluppo della nuova nuova vettura, inoltre, Toyota potrebbe beneficiare delle conoscenze di BMW nell’utilizzo della fibra di carbonio. Mentre, pare che il marchio bavarese starebbe sviluppando in questa fase la prossima generazione della Z4.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati