WP_Post Object ( [ID] => 123376 [post_author] => 24 [post_date] => 2015-03-31 14:40:02 [post_date_gmt] => 2015-03-31 12:40:02 [post_content] => Un progetto nuovo di zecca quello che è appena nato dalle mani e dal talento creativo di Daniele Pelligra, il nostro designer che abbiamo imparato a conoscere attraverso le sue "creature" a quattro ruote. Questa volta il nostro Daniele ha voluto immaginare cosa riserverà il futuro di casa Bugatti a poche settimane dal Salone di Ginevra 2015, dove il lussuoso marchio francese ha fatto scorrere i titoli di coda sulla Veyron, l'apprezzata e fascinosa supercar che ha abbandonato la scena con la versione "La Finale" presentata proprio alla kermesse automobilistica svizzera. Bugatti sta già lavorando al nuovo modello che raccoglierà l'eredità della Veyron e Daniele Pelligra ha provato ad anticipare la novità che presto verrà fuori della Casa transalpina. La visione della nuova supercar prende forma e concretezza nella Bugatti Ettore T40 Concept, questo il nome scelto da Pelligra per la sua interpretazione del nuovo modello, le cui forme e i tratti stilistici possiamo apprezzarli negli sketch design che compongono la gallery in calce all'articolo. Daniele prova a scommettere sul fatto che Bugatti possa decidere di dedicare la nuova supercar al fondatore della Casa, Ettore Bugatti, così come ha fatto la Ferrari con la Enzo. A prescindere dal nome, il modello disegnato da Pelligra trae una forte ispirazione dal passato ed in modo particolare dalla mitica Bugatti T40, storico modello prodotto tra il 1926 e il 1930 e che nel 2013, con alla guida l'argentino Juan Tonconogy, ha trionfato alla Mille Miglia. Dall'animo sportivo di quella vettura di quasi un secolo fa nasce una reinterpretazione in chiave moderna che Daniele Pelligra ha messo nero su bianco su una vettura che promette diversi accorgimenti in chiave aerodinamica, con spunti innovativi in termini di design come ad esempio relativamente allo sviluppo delle fiancate e delle prese d'aria della vettura Bugatti. Sulla moderna T40 Concept nata dalla mano del nostro designer non manca il classico ed iconico frontale Bugatti che si mescola a una serie di sfumature e tocchi retrò. Una ricetta estetica, quella pensata dal nostro Daniele per la nuova supercar di Bugatti, che ha le carte in regola per raccogliere degnamente il testimone da una "certezza" come la Veyron.  [post_title] => Bugatti Ettore T40 Concept, proiezione futura dall'anima vintage firmata Daniele Pelligra [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bugatti-ettore-t40-concept-proiezione-futura-dallanima-vintage-firmata-daniele-pelligra [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-03-31 14:40:02 [post_modified_gmt] => 2015-03-31 12:40:02 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=123376 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Bugatti Ettore T40 Concept, proiezione futura dall’anima vintage firmata Daniele Pelligra

L'erede della Veyron immaginata dal nostro designer

Bugatti Ettore T40 Concept - Daniele Pelligra ci propone la sua nuova creazione attraverso gli sketch design che danno forma alla Bugatti Ettore T40 Concept, questo il nome scelto dal nostro designer per il modello che raccoglierà il testimone della Veyron. Stile classico e rimando alla storica T40, così è immaginato il futuro prossimo di Bugatti.

Un progetto nuovo di zecca quello che è appena nato dalle mani e dal talento creativo di Daniele Pelligra, il nostro designer che abbiamo imparato a conoscere attraverso le sue “creature” a quattro ruote. Questa volta il nostro Daniele ha voluto immaginare cosa riserverà il futuro di casa Bugatti a poche settimane dal Salone di Ginevra 2015, dove il lussuoso marchio francese ha fatto scorrere i titoli di coda sulla Veyron, l’apprezzata e fascinosa supercar che ha abbandonato la scena con la versione “La Finale” presentata proprio alla kermesse automobilistica svizzera.

Bugatti sta già lavorando al nuovo modello che raccoglierà l’eredità della Veyron e Daniele Pelligra ha provato ad anticipare la novità che presto verrà fuori della Casa transalpina. La visione della nuova supercar prende forma e concretezza nella Bugatti Ettore T40 Concept, questo il nome scelto da Pelligra per la sua interpretazione del nuovo modello, le cui forme e i tratti stilistici possiamo apprezzarli negli sketch design che compongono la gallery in calce all’articolo.

Daniele prova a scommettere sul fatto che Bugatti possa decidere di dedicare la nuova supercar al fondatore della Casa, Ettore Bugatti, così come ha fatto la Ferrari con la Enzo. A prescindere dal nome, il modello disegnato da Pelligra trae una forte ispirazione dal passato ed in modo particolare dalla mitica Bugatti T40, storico modello prodotto tra il 1926 e il 1930 e che nel 2013, con alla guida l’argentino Juan Tonconogy, ha trionfato alla Mille Miglia.

Dall’animo sportivo di quella vettura di quasi un secolo fa nasce una reinterpretazione in chiave moderna che Daniele Pelligra ha messo nero su bianco su una vettura che promette diversi accorgimenti in chiave aerodinamica, con spunti innovativi in termini di design come ad esempio relativamente allo sviluppo delle fiancate e delle prese d’aria della vettura Bugatti. Sulla moderna T40 Concept nata dalla mano del nostro designer non manca il classico ed iconico frontale Bugatti che si mescola a una serie di sfumature e tocchi retrò. Una ricetta estetica, quella pensata dal nostro Daniele per la nuova supercar di Bugatti, che ha le carte in regola per raccogliere degnamente il testimone da una “certezza” come la Veyron. 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati