WP_Post Object ( [ID] => 123435 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-03-31 17:36:50 [post_date_gmt] => 2015-03-31 15:36:50 [post_content] => Mercedes A45 AMG 2016 – Il frontale è parzialmente celato come il posteriore, a differenza dei fianchi compatti e finemente elaborati. Lo stile della prossima Mercedes A45 AMG è celato sotto le protezioni disposte su buona parte del frontale, sui gruppi ottici e sul paraurti posteriore. La rinnovata Classe A dovrebbe essere mostrata al prossimo Salone di Francoforte, a settembre, e la sportiva A45 AMG sarebbe anch'essa sottoposta a modifiche stilistiche come il resto della gamma. E, nel caso del modello ritratto in questi scatti, si parla anche di un possibile aumento di potenza. Secondo indiscrezioni, rispetto all'attuale generazione di Mercedes A45 AMG, dotata ti motore quattro cilindri turbo da 2.0 litri in grado di sviluppare 360 cavalli (265 kW), questa nuova versione potrebbe essere spinta da 380 cavalli (280 KW). Tale potenza consentirebbe al rinnovato modello di migliorare probabilmente il tempo di 4.6 secondi, impiegato dall'attuale A45 AMG per raggiungere i 100 Km/h, mentre la velocità massima resterebbe elettronicamente limitata a 250 km/h. Ma al momento si tratta di indiscrezioni non confermate. Le foto spia suggeriscono che gli interventi sarebbero concentrati sul frontale, compresa la griglia. Il paraurti, un po' nascosto, sembra molto elaborato e dal design sportivo e i gruppi ottici anteriori, anche questi coperti per buona parte, potrebbero essere stati leggermente modificati nel disegno. Stesso discorso al posteriore, dove oltre alle vistose coperture che nascondono lo stile dei fanali, se ne nota un'altra altrettanto ampia nella zona centrale del paraurti, che sembra nascondere una interessante soluzione. I fianchi, lasciati scoperti, risulterebbero l'unica zona priva di interventi, mentre non vi sono molte indicazioni su possibili aggiornamenti nell'abitacolo, che si suppone possa ricevere anche una leggera rivisitazione. [post_title] => Mercedes A45 AMG 2016: rinnovamento stilistico per la piccola stella [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-a45-amg-2016-rinnovamento-stilistico-per-la-piccola-stella-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-03-31 17:36:50 [post_modified_gmt] => 2015-03-31 15:36:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=123435 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes A45 AMG 2016: rinnovamento stilistico per la piccola stella [FOTO SPIA]

Si notano interventi sul design anteriore e posteriore

Fotografata una versione ancora mascherata della Mercedes A45 AMG, la versione più sportiva della Classe A dallo stile rinnovato e un possibile aumento di potenza

Mercedes A45 AMG 2016 – Il frontale è parzialmente celato come il posteriore, a differenza dei fianchi compatti e finemente elaborati. Lo stile della prossima Mercedes A45 AMG è celato sotto le protezioni disposte su buona parte del frontale, sui gruppi ottici e sul paraurti posteriore.

La rinnovata Classe A dovrebbe essere mostrata al prossimo Salone di Francoforte, a settembre, e la sportiva A45 AMG sarebbe anch’essa sottoposta a modifiche stilistiche come il resto della gamma. E, nel caso del modello ritratto in questi scatti, si parla anche di un possibile aumento di potenza. Secondo indiscrezioni, rispetto all’attuale generazione di Mercedes A45 AMG, dotata ti motore quattro cilindri turbo da 2.0 litri in grado di sviluppare 360 cavalli (265 kW), questa nuova versione potrebbe essere spinta da 380 cavalli (280 KW). Tale potenza consentirebbe al rinnovato modello di migliorare probabilmente il tempo di 4.6 secondi, impiegato dall’attuale A45 AMG per raggiungere i 100 Km/h, mentre la velocità massima resterebbe elettronicamente limitata a 250 km/h. Ma al momento si tratta di indiscrezioni non confermate.

Le foto spia suggeriscono che gli interventi sarebbero concentrati sul frontale, compresa la griglia. Il paraurti, un po’ nascosto, sembra molto elaborato e dal design sportivo e i gruppi ottici anteriori, anche questi coperti per buona parte, potrebbero essere stati leggermente modificati nel disegno. Stesso discorso al posteriore, dove oltre alle vistose coperture che nascondono lo stile dei fanali, se ne nota un’altra altrettanto ampia nella zona centrale del paraurti, che sembra nascondere una interessante soluzione. I fianchi, lasciati scoperti, risulterebbero l’unica zona priva di interventi, mentre non vi sono molte indicazioni su possibili aggiornamenti nell’abitacolo, che si suppone possa ricevere anche una leggera rivisitazione.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati