BMW Serie 2 Gran Tourer, la sette posti premium adatta alle famiglie [FOTO e VIDEO]

Può offrire cinque motori turbo a tre e quattro cilindri

La nuova BMW Serie 2 Gran Tourer arriverà sul mercato a giugno e sarà disponibile in quattro ulteriori varianti di modello. La gamma motori comprende, invece, cinque motori turbo a tre e quattro cilindri sviluppati ex novo, capaci di erogare da 85 kW/116 CV a 141 kW/192 CV

BMW Serie 2 Gran Tourer –  BMW Serie 2 Gran Tourer è la prima auto nella categoria delle vetture compatte premium ad offrire fino a sette posti soddisfando così le esigenze di mobilità delle giovani famiglie.

Nonostante le dimensioni compatte, con una lunghezza di 4.556 millimetri, una larghezza di 1.800 millimetri e una un’altezza di 1.608 millimetri, la nuova BMW Serie 2 Gran Tourer offre molto spazio sia all’interno dell’abitacolo sia nel bagagliaio, che ha una capienza variabile da 545 fino a 1.905 litri, quando gli schienali del divanetto posteriore vengono ribaltati. La terza fila di sedili è, invece, offerta come optional e sparisce completamente nel piano di carico quando non serve.

La BMW Serie 2 Gran Tourer si caratterizza soprattutto per i cinque motori turbo a tre e quattro cilindri sviluppati ex novo, capaci di erogare da 85 kW/116 CV a 141 kW/192 CV, che garantiscono, insieme al pacchetto di misure BMW EfficientDynamics, una notevole esperienza di guida, grazie al dinamismo sportivo abbinato alla massima efficienza e alle basse emissioni di CO2. Grazie alla nuova applicazione myKIDIO, i viaggi più lunghi si trasformano in divertimento anche per i bambini. L’applicazione viene offerta per la prima volta sulla BMW Serie 2 Gran Tourer mettendo a disposizione dei passeggeri della zona posteriore vari contenuti adatti a bambini e alle famiglie sui tablet collegati, come serie televisive, film, audiolibri o radiodrammi. Dato che l’applicazione, una volta che il dispositivo periferico mobile è collegato con la vettura, si lascia gestire attraverso l’iDrive Controller e il Control Display, il guidatore o il passeggero anteriore potranno mantenere sempre il controllo sui contenuti riprodotti. In particolare, sul Control Display si può seguire sempre che cosa fanno i bambini e, inoltre, grazie al BMW Kids Cockpit, i piccoli seduti nella zona posteriore potranno apprendere in qualsiasi momento informazioni sull’itinerario in modo semplice e ludico.

Oltre alla vettura di serie la nuova BMW Serie 2 Gran Tourer è disponibile in quattro ulteriori varianti di modello. Si parte con l’Advantage che offre un’integrazione funzionale dell’equipaggiamento della vettura di serie e comprende, per esempio, le dotazioni di climatizzatore automatico a tre zone, il Park Distance Control posteriore, l’Active Cruise Control con funzione frenante e volante multifunzione. Poi abbiamo il modello Sport Line che esalta l’aspetto sportivo della vettura attraverso una serie di equipaggiamenti esterni, come i cerchi in lega dal design speciale e i sedili sportivi, mentre il modello Luxury Line esprime, attraverso gli inserti cromati, i cerchi in lega e gli allestimenti in pelle selezionati, un’aria di esclusività. Viene offerto, infine, il modello M Sport che include il pacchetto di aerodinamica M, il volante in pelle M e i sedili sportivi M.

Le vendite della nuova BMW Serie 2 Gran Tourer partiranno da giugno e il marchio tedesco non ha ancora ufficializzato i prezzi di listino. Possiamo, però, facilmente ipotizzare un sovrapprezzo di circa 1000/1500 euro rispetto alla Active Tourer, che ha un costo che spazia dai 26.700 euro della versione base ai 45.850 del modello più costoso.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati