Opel, dieci modelli rari alla Techno Classica 2015

Opel, dieci modelli rari alla Techno Classica 2015

La collezione del marchio tedesco è composta da circa 500 modelli

Alla Techno Classica 2015 Opel porta 10 modelli molto rari che spaziano attraverso i suoi 150 anni di storia. Ci sarà anche la Diplomat A Coupé del 1965 che, come la Experimental GT, festeggia quest'anno il 50° compleanno
Opel, dieci modelli rari alla Techno Classica 2015

Opel – Opel partecipa quest’anno alla Techno Classica di Essen con dieci icone del design e concept car, che vanno dalla Experimental GT alla Diplomat A Coupé e dalla Gene’ve Study fino alla GTC Concept e, come esempio dell’attuale linguaggio stilistico Opel, alla nuova Corsa.

Al Techno Classica 2015 è arrivata una piccola parte della collezione di vetture classiche del marchio Opel che comprende circa 500 modelli, rappresentanti di una tradizione tecnica di oltre 150 anni. Nel 1964 il marchio tedesco fu il primo costruttore europeo a possedere il proprio centro design, chiamato ancora “ufficio stile”, che ospitava la prima organizzazione di design indipendente al di fuori dell’America Settentrionale. Già nel 1965 il primo prodotto del team di designer e modellisti Opel debuttò al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (IAA). Stiamo parlando della Opel Experimental GT, la prima vera concept car di un costruttore europeo. Nel 1968 arrivò, invece, la sportiva GT, oggi una delle Opel più ricercate sul mercato delle auto d’epoca.

Ci sarà anche la Diplomat A Coupé del 1965 che, come la Experimental GT, festeggia quest’anno il 50° compleanno ed è una vera rarità. Furono, infatti, solo 347 le coupè costruite dal carrozziere Karmann di Osnabrück tra il 1964 e il 1968, sulla base della Diplomat V8 berlina. La Opel CD (Coupè Diplomat), invece, stupì tutti al Salone di Francoforte del 1969 con la sua originale forma a cuneo e la carrozzeria in fibra di vetro che poggiava su una piattaforma di circa 30 centimetri più corta rispetto alla Diplomat B, con un passo di 2,5 metri. Il modello esposto alla Techno Classica permette di osservare la tecnologia innovativa adottata allora per la Opel CD.

Tra le dieci rarità presenti alla kermesse di Essen ci saranno, inoltre, una Gene’ve Concept del 1975 e una Corsa Spider, la piccola roadster due posti progettata da Hideo Kodam, che annunciava un modello completamente nuovo, posizionato nel segmento inferiore rispetto alla Kadett, ovvero la Corsa che debuttò nell’autunno del 1982. Con la concept Insignia del 2003, ma soprattutto con la presentazione della GTC Concept nel 2007, iniziò in Opel una nuova epoca del design, riassunta dalla frase: “L’arte scultorea incontra la precisione tedesca”, che portò poi alla Corsa di quinta generazione, anche lei presente nello stand del costruttore di Rüsselsheim.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Eventi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati