Peugeot Foodtruck e lampade ONYX, gusto e stile si fondono alla Milano Design Week 2015 [FOTO]

Esposizione aperta fino al 19 aprile

Alla Milano Design Week non poteva mancare Peugeot, che oltre all'atteso Foodtruck, unione di stile e gusto, ha esposto anche la sua nuova collezione di lampade, eredi del design inaugurato nel 2012 con la concept car ONYX

Non poteva naturalmente mancare Peugeot alla Milano Design Week 2015. Il marchio del Leone è da sempre conosciuto non solo per le auto, ma anche per pregiati oggetti di design di tradizione ormai secolare che ornano innumerevoli case in giro per il mondo. Per il secondo anno consecutivo la casa francese ha deciso di allestire uno speciale spazio espositivo durante la Milano Design Week, più precisamente in via Tortona 31, aperto da oggi e fino a domenica 19 aprile.

Qui si viene accolti prima di tutto dallo speciale Peugeot Foodtruck, un originale veicolo commerciale che era stato mostrato a Parigi ad inizio mese e che a Milano ha visto il suo debutto italiano. Questo furgone è in grado di aprirsi completamente, rivelando al suo interno una cucina, una macchina per il caffè di livello (un altro degli oggetti da sempre simbolo del design Peugeot) e persino una zona riservata ad un DJ, che può godere delle imponenti casse integrate nel Foodtruck. La ricetta perfetta per una festa, in pratica, con un megaschermo dove poter osservare in diretta le evoluzioni degli chef tra i fornelli.

La tradizione del marchio Peugeot nella produzione di oggetti di cucina si sublima, in un certo senso, con quella della produzione automobilistica nel Foodtruck – ci ha spiegato Eugenio Franzetti, Direttore Comunicazione dei marchi del Gruppo PSA – Un furgone, che quindi è un oggetto dedicato alla mobilità, diventa un furgone/cucina, pensato per l’intrattenimento delle persone attraverso il cibo. Sfamare le persone intrattenendole con degli show-cooking, dato che è pensato per far sì che si possa vedere tutta la preparazione dei cibi. Allo stesso tempo il furgone si trasforma anche in un DJ Set, intrattenendo quindi attraverso la musica. Quindi mobilità, parte della nostra storia e del nostro futuro, mixata comunque con il cibo, a sua volta parte sempre della nostra storia e del nostro futuro. Questa è l’essenza del Foodtruck, al quale abbiamo iniziato a pensare già qualche anno fa, quando ancora non erano ‘di moda’ gli chef e i cuochi e tutto questo concetto di alimentazione che poi è diventato il pilastro su cui si costruisce EXPO 2015. Ecco perché il Foodtruck sarà protagonista del padiglione francese”.

Non solo cibo, però, ma anche alto design. Lo stile ONYX, inaugurato da una futuristica concept supercar nel 2012, era infatti già tornato alla Design Week dello scorso anno con lo speciale sofà in carbonio e lava di Volvic. Quest’anno, invece, si punta tutto sulle luci, con la speciale collezione di lampade ONYX, costituite da un enorme lampadario composto da un unico pezzo di legno di Baniano delle Filippine, insieme ad altri materiali ad alta tecnologia, dalle speciali lampade sospese in NewspaperWood, ovvero ricavate da carta riciclata, fino alle speciali sospensioni in stampa 3D. “Viene presentato qua un nuovo concetto di lampade al quale teniamo moltissimo – ha continuano Franzetti – È un ponte anche in questo caso tra una concept car, quindi la mobilità, e un oggetto di design, prima il sofà nel 2014 e oggi le lampade, chiamate a loro volta ONYX. C’è un fil rouge, perché è proprio lo stesso aspetto stilistico che le guida, ovvero abbinare materiali grezzi e lavorati, come il rame per la concept car e il carbonio per il sofà. Quest’anno per le lampade si mixa il NewspaperWood, che è sostanzialmente un materiale fatto dal riciclo della carta di giornale con la ceramica. A queste lampade si unisce anche tutta una linea di lampadari in stampa 3D costruiti con la lavorazione della plastica assieme alla ceramica. Un ponte che arriva fino addirittura alla produzione delle vetture, perché questo concetto di abbinare due materiali diversi e con colori diversi lo ritroveremo anche nelle produzioni delle vetture future”. Da non perdere, infine, lo show Motion & Emotion, dove il pianoforte PLEYEL si trova immerso in uno spazio di 36 metri quadrati con 5.000 steli di plexiglas. Questi ultimi oscillano insieme alla musica, seguendo ogni cambiamento di suono impresso dal pianista. Uno spettacolo da non perdere.

Lo stand Peugeot sarà aperto in via Tortona 31 fino al prossimo 19 aprile.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati