WP_Post Object ( [ID] => 129329 [post_author] => 17 [post_date] => 2015-04-20 09:01:42 [post_date_gmt] => 2015-04-20 07:01:42 [post_content] => Land Rover ha annunciato che sta analizzando la possibilità di introdurre una versione top di gamma sportiva SVR in quella che sarà la prossima generazione della Defender. Intervista rilasciata ai nostri colleghi inglesi di Auto Express, il capo del design del marchio, Gerry McGovern, ha rilasciato un paio di informazioni circa una versione sportiva della leggendaria fuoristrada che dovrebbe competere direttamente con un'altra icona: la Mercedes G 63 AMG. Se tutto va secondo i piani del brand, questo modello dovrebbe essere progettato appositamente dal reparto Special Vehicle Operations (SVO), la stessa divisione che dovrebbe anche prendersi carico di una variante super off-road denominata, al momento in cui scriviamo, Defender SVX. La prossima generazione di Land Rover Defender dovrebbe arrivare sul mercato intorno al 2018 e la gamma dovrebbe includere anche una variante di lusso SVA che avrà le stesse caratteristiche della Range Rover SV Autobiography e della futura Range Rover Evoque SV Autobiography. Il responsabile inglese ha confermato che la nuova Defender verrà proposta in almeno tre modelli individuali, mentre inizialmente si era parlato di cinque modelli: due porte con passo corto con tetto rigido, due porte e passo corto con tetto in tela, quatto porte con passo lungo e tetto rigido, due porte pick up con passo corto e pick up con passo lungo e quattro porte. Ultimo ma non per importanza, il costruttore inglese fermerà la produzione del modello attuale per fine anno, anche se dovrebbe continuare ad essere commercializzato al di fuori dell’Europa. [post_title] => Land Rover Defender, indiscrezioni sulla prossima generazione [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => land-rover-defender-indiscrezioni-sulla-prossima-generazione [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-04-20 09:01:42 [post_modified_gmt] => 2015-04-20 07:01:42 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=129329 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Land Rover Defender, indiscrezioni sulla prossima generazione

Possibile arrivo di una versione sportiva SVR

Land Rover Defender - Per proporre una rivale della G 63 AMG, Land Rover potrebbe introdurre una diretta rivale curata specialmente dal reparto esclusivo Special Vehicle Operations
Land Rover Defender, indiscrezioni sulla prossima generazione

Land Rover ha annunciato che sta analizzando la possibilità di introdurre una versione top di gamma sportiva SVR in quella che sarà la prossima generazione della Defender.

Intervista rilasciata ai nostri colleghi inglesi di Auto Express, il capo del design del marchio, Gerry McGovern, ha rilasciato un paio di informazioni circa una versione sportiva della leggendaria fuoristrada che dovrebbe competere direttamente con un’altra icona: la Mercedes G 63 AMG. Se tutto va secondo i piani del brand, questo modello dovrebbe essere progettato appositamente dal reparto Special Vehicle Operations (SVO), la stessa divisione che dovrebbe anche prendersi carico di una variante super off-road denominata, al momento in cui scriviamo, Defender SVX.

La prossima generazione di Land Rover Defender dovrebbe arrivare sul mercato intorno al 2018 e la gamma dovrebbe includere anche una variante di lusso SVA che avrà le stesse caratteristiche della Range Rover SV Autobiography e della futura Range Rover Evoque SV Autobiography. Il responsabile inglese ha confermato che la nuova Defender verrà proposta in almeno tre modelli individuali, mentre inizialmente si era parlato di cinque modelli: due porte con passo corto con tetto rigido, due porte e passo corto con tetto in tela, quatto porte con passo lungo e tetto rigido, due porte pick up con passo corto e pick up con passo lungo e quattro porte.

Ultimo ma non per importanza, il costruttore inglese fermerà la produzione del modello attuale per fine anno, anche se dovrebbe continuare ad essere commercializzato al di fuori dell’Europa.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati