WP_Post Object ( [ID] => 130305 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-04-21 20:49:58 [post_date_gmt] => 2015-04-21 18:49:58 [post_content] => Fiat 500 di EnjoyTorino è la nuova tappa del servizio di mobilità fornita dal car sharing Enjoy di Eni. Presentato nella città della Mole, la flotta vedrà impegnate nel complesso 400 esemplari Fiat 500 di colore rosso. All'evento svolto al Comune del capoluogo piemontese erano presenti il sindaco, Piero Fassino, e i rappresentanti di Eni, FCA e Trenitalia. Le Fiat 500 impegnate nel servizio sono tutte Euro 6 e adibite al trasporto di quattro persone. Potranno transitare nelle ZTL Centrale e Romana della città piemontese, ma non nelle ZTL trasporto pubblico, ZTL Valentino e ZTL pedonali. Dopo l'utilizzo, o parcheggiate in modalità "sosta", le auto possono essere lasciate in qualsiasi parcheggio consentito dal codice della strada, compresi gli spazi a pagamento indicati dalle strisce blu sulla carreggiata, all'interno dell'area compresa dal sistema car sharing. Nella fase iniziale, la superficie adibita al servizio Enjoy corrisponderebbe a circa 50 kmq, mentre altre aree di sosta specifiche sono sfruttabili in alcune stazioni di servizio Eni dislocate in settori precisi e molto trafficati della città. Tra le novità Enjoy, per tenersi in contatto con il servizio, ricevere informazioni, condividere contenuti o altro, è stato inaugurato da poco un profilo Facebook che affianca quello Twitter @enjoy, visibile già da marzo. L'accesso al sistema avviene tramite iscrizione gratuita effettuata sul web. L'utente, attraverso una specifica app per smartphone disponibile per i vari dispositivi Android, iOS e Windows Phone, o consultando il sito Internet del servizio all'indirizzo enjoy.eni.com, può cercare la vettura libera più vicina e prenotarla. La tariffa per il noleggio comprende anche parcheggio, carburante, manutenzione e assicurazione. [post_title] => Car sharing: le Fiat 500 di Enjoy anche sulle strade di Torino [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => car-sharing-le-fiat-500-di-enjoy-anche-sulle-strade-di-torino [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-04-21 20:49:58 [post_modified_gmt] => 2015-04-21 18:49:58 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=130305 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Car sharing: le Fiat 500 di Enjoy anche sulle strade di Torino

Prevista una flotta di 400 vetture

L'alternativo sistema di mobilità urbana fa tappa anche nel capoluogo piemontese, dopo essere già approdato a Milano, Roma e Firenze
Car sharing: le Fiat 500 di Enjoy anche sulle strade di Torino

Fiat 500 di EnjoyTorino è la nuova tappa del servizio di mobilità fornita dal car sharing Enjoy di Eni. Presentato nella città della Mole, la flotta vedrà impegnate nel complesso 400 esemplari Fiat 500 di colore rosso. All’evento svolto al Comune del capoluogo piemontese erano presenti il sindaco, Piero Fassino, e i rappresentanti di Eni, FCA e Trenitalia.

Le Fiat 500 impegnate nel servizio sono tutte Euro 6 e adibite al trasporto di quattro persone. Potranno transitare nelle ZTL Centrale e Romana della città piemontese, ma non nelle ZTL trasporto pubblico, ZTL Valentino e ZTL pedonali. Dopo l’utilizzo, o parcheggiate in modalità “sosta”, le auto possono essere lasciate in qualsiasi parcheggio consentito dal codice della strada, compresi gli spazi a pagamento indicati dalle strisce blu sulla carreggiata, all’interno dell’area compresa dal sistema car sharing. Nella fase iniziale, la superficie adibita al servizio Enjoy corrisponderebbe a circa 50 kmq, mentre altre aree di sosta specifiche sono sfruttabili in alcune stazioni di servizio Eni dislocate in settori precisi e molto trafficati della città.

Tra le novità Enjoy, per tenersi in contatto con il servizio, ricevere informazioni, condividere contenuti o altro, è stato inaugurato da poco un profilo Facebook che affianca quello Twitter @enjoy, visibile già da marzo. L’accesso al sistema avviene tramite iscrizione gratuita effettuata sul web. L’utente, attraverso una specifica app per smartphone disponibile per i vari dispositivi Android, iOS e Windows Phone, o consultando il sito Internet del servizio all’indirizzo enjoy.eni.com, può cercare la vettura libera più vicina e prenotarla. La tariffa per il noleggio comprende anche parcheggio, carburante, manutenzione e assicurazione.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati