Suzuki Vitara MY 2015, sicurezza da 5 stelle Euro NCAP [VIDEO]

Suzuki Vitara MY 2015, sicurezza da 5 stelle Euro NCAP [VIDEO]

Il SUV compatto nipponico si dimostra estremamente affidabile

Nuova Suzuki Vitara - La nuova Suzuki Vitara ha conquistato le cinque stelle Euro NCAP grazie alle ottime performance nei vari test: 89% nella protezione degli adulti, 85% nella protezione dei bambini, 76% nella protezione dei pedoni e 75% nella sicurezza attiva.
Suzuki Vitara MY 2015, sicurezza da 5 stelle Euro NCAP [VIDEO]

Nella recente tornata di crash test di Euro NCAP è stata testata anche la nuova Suzuki Vitara che ha superato alla grande le diverse prove dell’ente indipendente, tanto da conquistare il massimo punteggio delle cinque stelle Euro NCAP. Il rinnovato SUV compatto di casa Suzuki conferma dunque le sensazioni che di grande stabilità e affidabilità che erano emerse durante il nostro primo contatto di qualche tempo fa con la vettura.

All’ottimo rapporto qualità/prezzo, con una gamma che viene proposta a partire da 19.900 euro, la Vitara MY 2015 aggiunge dunque la migliore certificazione di sicurezza. Il SUV Suzuki ha ottenuto ottime performance nelle varie aree di test effettuate da Euro NCAP. Particolarmente elevato è stato il risultato che la nuova Suzuki Vitara ha conquistato in relazione alla sicurezza passiva degli adulti: 89%. Bene anche la valutazione sulla capacità di garantire protezione ai bambini che viaggiano a bordo, voce sulla quale la vettura Suzuki ha fatto registrare l’85%. Relativamente alla protezione dei pedoni il risultato è stato del 76%, mentre per quanto riguarda la sicurezza attiva il SUV giapponese ha ottenuto il punteggio del 75%.

Una media dunque elevata grazie ai buoni risultati in tutti i test Euro NCAP effettuati che hanno consentito alla nuova Suzuki Vitara di conquistare l’eccellenza per quanto riguarda sicurezza e affidabilità.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati