WP_Post Object ( [ID] => 132678 [post_author] => 24 [post_date] => 2015-04-27 10:58:15 [post_date_gmt] => 2015-04-27 08:58:15 [post_content] => Due degli ultimi potenti gioielli su quattro ruote McLaren sono state avvistate e filmate durante delle sessioni di test sul circuito di Spa-Francorchamps. Stiamo parlando della McLaren P1 GTR e della McLaren 675LT, entrambe testate sulla pista belga con al volante il capo test driver McLaren, Chris Goodwin. Le due supercar della Casa inglese non si sono risparmiate come si può notare nei due video postati sotto. La McLaren P1 GTR è la nuova estrema da pista (si vocifera anche su una possibile futura versione stradale) che mette per terra la potenza di ben 1.000 CV della configurazione ibrida montata sotto il cofano. Un potenza complessiva derivante dal motore termico V8 da 3.8 litri che sviluppa 800 CV ai quali si aggiungono altri 200 CV erogati dal propulsore elettrico abbinato. Con un peso ridotto di 50 chilogrammi rispetto alla P1, la McLaren P1 GTR sfrutta una serie di migliorie costruttive e aerodiamiche che la rendono una vera "belva da pista". Un po' più "tranquilla" nell'aggredire l'asfalto è la McLaren 675LT, che abbiamo avuto modo di apprezzare da vicino al recente Salone di Ginevra dove ha debuttato in anteprima. La 675LT spinge verso l'alto l'asticella delle supercar stradali di Woking, offrendo la spinta del V8 da 3.8 litri che eroga 675 CV e 700 Nm di coppia massima, incrementando i valori del motore della 650S, modello rispetto alla quale si propone anche con ben 100 chilogrammi in meno per un peso complessivo di 1.230 kg. Più potente e più leggera, la McLaren 675LT sfreccia fino a 330 km/h, compiendo lo scatto da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi, mentre ne impiega 7,9 di secondi per passare da 0 a 200 km/h. McLaren P1 GTR McLaren 675LT [post_title] => McLaren P1 GTR e 675LT, l'accoppiata di Woking sulla pista di Spa-Francorchamps [VIDEO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mclaren-p1-gtr-e-675lt-laccoppiata-di-woking-sulla-pista-di-spa-francorchamps-video-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-04-27 11:00:34 [post_modified_gmt] => 2015-04-27 09:00:34 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=132678 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

McLaren P1 GTR e 675LT, l’accoppiata di Woking sulla pista di Spa-Francorchamps [VIDEO SPIA]

Test sul circuito belga per le due supercar

McLaren 675LT - La McLaren P1 GTR e la 675LT sono state filmate durante alcuni test che le due supercar inglesi stanno portando avanti sul tracciato di Spa. Un concentrato di potenza e velocità, sia per la pista che per la strada, sul quale i tecnici della Casa di Woking continuano a lavorare.
McLaren P1 GTR e 675LT, l’accoppiata di Woking sulla pista di Spa-Francorchamps [VIDEO SPIA]

Due degli ultimi potenti gioielli su quattro ruote McLaren sono state avvistate e filmate durante delle sessioni di test sul circuito di Spa-Francorchamps. Stiamo parlando della McLaren P1 GTR e della McLaren 675LT, entrambe testate sulla pista belga con al volante il capo test driver McLaren, Chris Goodwin. Le due supercar della Casa inglese non si sono risparmiate come si può notare nei due video postati sotto.

La McLaren P1 GTR è la nuova estrema da pista (si vocifera anche su una possibile futura versione stradale) che mette per terra la potenza di ben 1.000 CV della configurazione ibrida montata sotto il cofano. Un potenza complessiva derivante dal motore termico V8 da 3.8 litri che sviluppa 800 CV ai quali si aggiungono altri 200 CV erogati dal propulsore elettrico abbinato. Con un peso ridotto di 50 chilogrammi rispetto alla P1, la McLaren P1 GTR sfrutta una serie di migliorie costruttive e aerodiamiche che la rendono una vera “belva da pista”.

Un po’ più “tranquilla” nell’aggredire l’asfalto è la McLaren 675LT, che abbiamo avuto modo di apprezzare da vicino al recente Salone di Ginevra dove ha debuttato in anteprima. La 675LT spinge verso l’alto l’asticella delle supercar stradali di Woking, offrendo la spinta del V8 da 3.8 litri che eroga 675 CV e 700 Nm di coppia massima, incrementando i valori del motore della 650S, modello rispetto alla quale si propone anche con ben 100 chilogrammi in meno per un peso complessivo di 1.230 kg. Più potente e più leggera, la McLaren 675LT sfreccia fino a 330 km/h, compiendo lo scatto da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi, mentre ne impiega 7,9 di secondi per passare da 0 a 200 km/h.

McLaren P1 GTR

McLaren 675LT

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati