Ferrari 488 GTS: potrebbe debuttare al prossimo Salone di Francoforte

Si parla anche di una 488 GTB Scuderia

Secondo alcune indiscrezioni, la variante scoperta dell'ultima Ferrari 488 GTB potrebbe debuttare al Salone di Francoforte 2015 e potrebbe essere chiamata 488 GTS. A Maranello starebbero pensando anche a una più prestazionale versione Scuderia
Ferrari 488 GTS: potrebbe debuttare al prossimo Salone di Francoforte

Ferrari 488 GTS e 488 GTB Scuderia – La suggestione che avvolge il marchio Ferrai si propaga con la stessa forza che spinge gli artisti a reinterpretarne le forme o a suggerire possibili versioni delle future auto di Maranello. Nel caso della prossima variante scoperta dell’ultima 488 GTB, la cosiddetta 488 GTS di cui sono state diffuse anche alcune foto spia, è emersa un’indiscrezione. Una voce che parla anche di una ipotetica 488 GTB Scuderia.

Secondo quanto riportato dai colleghi olandesi di De Telegraaf, la citata Scuderia, su cui starebbero lavorando i tecnici di Maranello, potrebbe fare il suo debutto nel 2017. Ma al momento emergono solo ipotesi sulla vettura. Si ritiene possa vantare maggior potenza e un peso ridotto rispetto alla GTB tradizionale, considerando quanto fatto ad esempio con la 458 Speciale. Si suppone anche uno stile più sportivo, arricchito probabilmente da aperture e ali mobili, ma per ora non si hanno certezze.

La versione decapottabile della 488 GTB presentata all’ultimo Salone di Ginevra, invece, potrebbe debuttare già a Settembre alla rassegna di Francoforte. La vettura dovrebbe essere chiamata 488 GTS, e potrebbe essere equipaggiata con la stessa dotazione tecnica della versione coupé. A parte la zona del tetto, il design dovrebbe riproporre quanto già visto sulla coupé.
L’ultima nata del Cavallino Rampante è spinta da un propulsore otto cilindri, collocato in posteriore-centrale. Si tratta di un V8 Turbo da 3.9 litri di capacità in grado di garantire una potenza di 670 CV e 760 Nm di coppia, legato a una trasmissione F1 doppia frizione a sette marce e sistema Variable Torque Management. La grande potenza sommata a dispositivi all’avanguardia frutto dell’esperienza su pista di Maranello, come ad esempio il controllo di trazione F1-trac, il differenziale elettronico E-diff3 o l’ultima versione del Side Slip Control, aggiunte poi a un design raffinato e aerodinamico firmato dal Centro Stile Ferrari, consentono alla 488 GTB uno scatto da ferma a 100 km/h in 3 secondi netti, che diventano 8,3 secondi sul tratto 0-200 km/h, fino a una velocità massima superiore ai 330 km/h.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati