WP_Post Object ( [ID] => 139862 [post_author] => 36 [post_date] => 2015-05-18 09:15:56 [post_date_gmt] => 2015-05-18 07:15:56 [post_content] => Alfa Romeo 1900 - Una splendida Alfa Romeo 1900 con carrozzeria Touring 125 CV superleggera del 1954 in alluminio ha vinto il concorso di eleganza "C'era una volta al Pincio", organizzato da ACI Storico e Rivista Motor al Centro Congressi di Vallelunga in occasione della 60a edizione del Roma Motor Show. "Il primo concorso di eleganza targato ACI Storico dimostra il know how del Club a tutela e promozione della grande tradizione automobilistica del nostro Paese". Lo ha dichiarato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Automobile Club d'Italia, aggiungendo che "la competenza e la passione degli italiani per i motori trovano in ACI Storico un interlocutore capace e preparato, in grado di fornire risposte concrete e soluzioni vantaggiose ai collezionisti e agli appassionati di auto d'epoca". "Tutti i veicoli che hanno animato il primo concorso di eleganza di ACI Storico sono pienamente meritevoli di ogni valorizzazione." ha affermato Giuseppina Fusco, presidente dell'Automobile Club Roma. "La manifestazione si è espressa ai massimi livelli già al suo primo anno sotto il marchio ACI e le aspettative dei tanti visitatori sono altissime anche per il futuro". L'Alfa Romeo 1900 vincitrice del concorso d'eleganza promosso dall'ACI Storico fu prodotta dal 1950 al 1959 all'interno dello stabilimento del Portello. Fu interamente progettata sotto la supervisione di Orazio Satta Puliga e conteneva diverse raffinatezze meccaniche, che ruotavano tutte intorno al motore, la vera anima dell'Alfa Romeo 1900. Con questa vettura la casa milanese abbandonò i frazionamenti a sei e otto cilindri in favore di una frazionamento che consentiva una minore imposizione fiscale. Veniva, però, rispettata la tradizione con l'adozione della testata in lega leggera, dei due alberi a camme in testa e delle camere di scoppio emisferiche. [post_title] => Il concorso d'eleganza "C'era una volta al Pincio" è stato assegnato ad una Alfa Romeo 1900 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => il-concorso-deleganza-cera-una-volta-al-pincio-e-stato-assegnato-ad-una-alfa-romeo-1900 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-05-18 08:32:45 [post_modified_gmt] => 2015-05-18 06:32:45 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=139862 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Il concorso d’eleganza “C’era una volta al Pincio” è stato assegnato ad una Alfa Romeo 1900

Il modello vincitore ha una carrozzeria Touring 125 CV superleggera del 1954 in alluminio

Il primo concorso d'eleganza targato ACI Storico e tenutosi all'interno del Roma Motor Show vede uscire come vincitrice una Alfa Romeo con carrozzeria Touring 125 CV superleggera del 1954. Fu prodotta dal 1950 al 1959
Il concorso d’eleganza “C’era una volta al Pincio” è stato assegnato ad una Alfa Romeo 1900

Alfa Romeo 1900 – Una splendida Alfa Romeo 1900 con carrozzeria Touring 125 CV superleggera del 1954 in alluminio ha vinto il concorso di eleganza “C’era una volta al Pincio”, organizzato da ACI Storico e Rivista Motor al Centro Congressi di Vallelunga in occasione della 60a edizione del Roma Motor Show.

Il primo concorso di eleganza targato ACI Storico dimostra il know how del Club a tutela e promozione della grande tradizione automobilistica del nostro Paese“. Lo ha dichiarato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia, aggiungendo che “la competenza e la passione degli italiani per i motori trovano in ACI Storico un interlocutore capace e preparato, in grado di fornire risposte concrete e soluzioni vantaggiose ai collezionisti e agli appassionati di auto d’epoca“.

Tutti i veicoli che hanno animato il primo concorso di eleganza di ACI Storico sono pienamente meritevoli di ogni valorizzazione.” ha affermato Giuseppina Fusco, presidente dell’Automobile Club Roma. “La manifestazione si è espressa ai massimi livelli già al suo primo anno sotto il marchio ACI e le aspettative dei tanti visitatori sono altissime anche per il futuro“. L’Alfa Romeo 1900 vincitrice del concorso d’eleganza promosso dall’ACI Storico fu prodotta dal 1950 al 1959 all’interno dello stabilimento del Portello.

Fu interamente progettata sotto la supervisione di Orazio Satta Puliga e conteneva diverse raffinatezze meccaniche, che ruotavano tutte intorno al motore, la vera anima dell’Alfa Romeo 1900. Con questa vettura la casa milanese abbandonò i frazionamenti a sei e otto cilindri in favore di una frazionamento che consentiva una minore imposizione fiscale. Veniva, però, rispettata la tradizione con l’adozione della testata in lega leggera, dei due alberi a camme in testa e delle camere di scoppio emisferiche.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto Storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati