MINI Superleggera Vision: dal concept al modello di serie [RENDERING]

MINI Superleggera Vision: dal concept al modello di serie [RENDERING]

Potrebbe essere lanciata nel 2018

MINI Superleggera Vision - Tra qualche anno il segmento delle piccole roadster potrebbe arricchirsi della MINI Superleggera Vision, seducente concept car svelata lo scorso anno a Villa d'Este. Questo nuovo rendering prova ad anticipare le forme del modello di serie che cercherà di restare quanto più fedele possibile al concept.
MINI Superleggera Vision: dal concept al modello di serie [RENDERING]

Attraverso una riproduzione digitale ci viene mostrato quale aspetto potrebbe avere il modello finale di produzione della MINI Superleggera Vision, l’elegante e seducente roadster compatta del marchio britannico che ha stregato tanti dal momento in cui è stata svelata nelle vesti di concept car al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este dello scorso anno.

Alle voci sul possibile modello di serie che si sono subito diffuse dopo la presentazione del concept ha fatto seguito la conferma di MINI, attraverso il brevetto di una roadster depositato a fine 2014, di voler trasformare la Superleggera Vision da esercizio di stile e vettura dimostrativa a modello di produzione da lanciare sul mercato. Pare che ci vorrà ancora qualche anno, si pensa al 2018, prima di poter vedere la MINI Superleggera Vision in concessionaria. In ogni caso il modello di serie avrà uno stile e un design molto simili a quello del concept, anche se saranno necessarie alcune modiche ai fini dell’omologazione per poter circolare in strada.

In questo rendering ci viene proposto il look che potrebbe avere la versione di serie della roadster di MINI. Tra le caratteristiche attese, diverse rispetto al prototipo, ci sono le maniglie delle portiere convenzionali, gli specchietti laterali più grandi e più arrotondati, i fanali posteriori modificati, lo spoiler posteriore e la capote leggere removibile. Probabile che la vettura possa essere realizzata sullo stesso pianale degli altri modelli MINI, senza escludere che possa dar seguito anche alle versioni più performanti della gamma, ovvero S e JCW.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati