Nissan Juke Crossover Sounds

Dj Albertino come ambasciatore d'eccezione

Al via il progetto promosso da Nissan che vede Dj italiani emergenti alla ricerca dei suoni che caratterizzano le città del bel paese, il tutto coadiuvato dal famoso producer Albertino. Mezzo di trasporto sarà il nuovo Juke, crossover di segmento B che ha già conquistato molti italiani e che ora si rinnova dentro e fuori per essere più personalizzabile, comodo e sempre all'avanguardia.

È Milano la prima città da cui partirà il Road Show promosso da Nissan Italia e Studio 27, hub creativa del gruppo Condé Nast Italia, che vedrà come ambasciatore nientemeno che Albertino, noto Dj e producer.

Attraverso otto tappe lungo tutta la penisola, a bordo dell’appena rinnovato Juke, verranno scoperti Dj talentuosi del nostro paese che avranno come scopo quello di ricercare con Albertino i suoni che più rappresentano le città italiane nei loro diversi aspetti. Il tutto sarà seguibile dal pubblico via web grazie ad una serie che partirà da settembre su un sito dedicato e che vedrà la messa in onda di due puntate per ogni città toccata.

Protagonista sarà anche Nissan Juke, il primo crossover-citycar creato, che dopo quattro anni si rinnova sotto vari aspetti: Nissan Design Studio per “cucirsi addosso” Juke secondo le personali preferenze di colore e personalizzazione, Sistema di infotainment NissanConnect e “scudo di sicurezza” Nissan Safety Shield con Around View Monitor, bagagliaio ampliato di oltre il 40% e ancora più versatile sono le principali novità. Un’ampia gamma di motori – anche bi-fuel – lo rende non solo adatto ai giovani ma anche alle famiglie.

Riguardo tale progetto l’Amministratore Delegato Bruno Mattucci ha dichiarato: «Il nostro motto è “Innovation that Excites” e come nel caso di questa iniziativa rispetta il nostro punto di vista. Nissan è stata la prima, nel 1993 con la Micra, a portare su una citycar elementi provenienti da automobili di gamma superiore, elevando quello che era considerato un prodotto di massa. Tutti gli altri produttori ci hanno poi seguito. O ancora quando nel 2007 lanciammo Qashqai, il primo crossover al mondo che oggi conta oltre venti concorrenti. Abbiamo avuto il coraggio, dal 2010, di mettere sul mercato un veicolo elettrico (Nissan Leaf), contro il parere degli AD delle case concorrenti. Quegli stessi che due mesi fa a Ginevra e dichiaravano che l’elettrico è la motorizzazione del futuro. Concludo dicendo che oggi Nissan è uno dei produttori che più investe, con ottimi risultati, nel progetto di vetture a guida autonoma. Attualmente un prototipo gira già per le strade di Yokohama e per il 2020 sarà una realtà commerciale. Questa capacità di mettere in discussione lo “status quo” è ciò che rende grande Nissan ed è per questo che abbiamo investito nel progetto “Juke Crossover Sounds”».

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati