Peugeot Vision Gran Turismo: L’auto virtuale più veloce di una F1

Presentata a Parigi la creazione di Kazunori Yamauchi

Peugeot Vision Gran Turismo: L’auto virtuale più veloce di una F1

Anche solo vederne il modellino fa sognare. La nuova Vision GT nata dalla collaborazione tra il marchio del Leone e il creatore della saga di videogame Gran Turismo Kazunori Yamauchi è stata presentata a Velizy, a pochi chilometri da Parigi, nell’area di sviluppo del brand transalpino.

Dalle tinte argento e rosso con vetri oscurati e un profilo affusolato la concept car creata per celebrare i quindici anni dal primo gioco della serie ha voluto racchiudere in sé bellezza, velocità (raggiunge i 100 km/h in 1,73 secondi spinta da un V6 ibrido) e facilità di guida.

A goderne saranno i fan della consolle e della PS3 nello specifico che sceglieranno di aggiornare, gratuitamente, con un prodotto in tutto e per tutto vicino al reale la loro versione del GT6.

L’auto virtuale sarà disponibile in sei colorazioni e la si potrà far correre in circa quaranta circuiti.

Al termine dell’incontro, pur senza sbilanciarsi in tempistiche, l’inventore ha promesso un seguito. Amanti del genere avvisati…

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Concept Car

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • niko ha detto:

      Visto che è virtuale potevano fare un 50cc. triturbo elettronico da 2000CV abbinato ad un unità ibrida di 3000cv. alimentata da un reattore Arc che fa da 0 a 100km/h in -3,2 secondi e velocità massima non misurabile.

    Articoli correlati