Alfa Romeo MiTo Racer: una vettura che omaggia la sportività a due ruote [FOTO]

Interni e dettagli caratteristici

“Porte aperte” il 13 e 14 Giugno per ammirare la nuova proposta di Alfa Romeo MiTo Racer. Ricercatezza e particolari sportivi si fondono in un modello compatto. I prezzi partono da 18.700 Euro

Alfa Romeo MiTo Racer – Guidare un’auto non equivale a guidare una moto, ma la sportività è una caratteristica che appartiene a entrambi questi mondi. Con Alfa Romeo MiTo Racer lo “street spirit” che le accomuna trova una nuova dimensione viaggiante.

La gamma della nuova MiTo Racer prevede diversi propulsori, che garantiscono un grande livello di efficienza. Partendo dal motore a benzina 0.9 Turbo TwinAir in grado di sviluppare 105 cavalli (78 kW), che consentono alla vettura di raggiungere i 184 km/h di velocità massima e scattare da 0 a 100 km/h in 11,4 secondi. Questa unità è caratterizzata anche da bassi consumi bassi (4,2 l/100km) ed emissioni contenute (99 g/km) nel ciclo combinato, secondo i dati della casa. Fa parte della gamma anche il 1.4 MultiAir Turbobenzina da 140 cavalli (104 kW) e 250 Nm di coppia massima a 2.500 giri/min, 0-100 km/h in 8,1 secondi e 209 km/h di velocità massima. Della gamma benzina fanno parte pure il propulsore bi-fuel 1.4 GPL Turbo da 120 cavalli (89 kW) e il 1.4 da 78 cavalli (58 kW) adatto ai neopatentati, mentre il propulsore alimentato a gasolio è un turbodiesel 1.3 JTDM da 85 cavalli (63 kW), anche questo gestibile da giovani patentati. Secondo il listino, i prezzi partono da 18.700 Euro per acquistare la vettura dotata di motore benzina 1.4 da 78 cavalli fino ai 22.550 Euro della versione 1.4 GPL Turbo da 120 cavalli di potenza.

L’Alfa Romeo MiTo Racer è configurabile con cinque colori di carrozzeria, come il nuovo Grigio Ardesia, associabili al trattamento bronzo destinato agli elaborati cerchi in lega da 17 pollici e alle calotte degli specchi laterali. Raffinato anche il trattamento Cromo Satinato dedicato alle maniglie delle porte e alle cornici dei gruppi ottici. Caratteristici anche lo spoiler, il terminale di scarico cromato e il paraurti posteriore sportivo. A richiesta, poi, è possibile arricchire il tetto con lo “Sticker Racer a scacchi bronzo”.

Ricercata anche la personalizzazione dell’abitacolo, dove la sportività è arricchita da nuovi e suggestivi sedili in tessuto grigio ed eco-pelle marrone, con cuciture in tono e scritta Alfa Romeo sui poggiatesta anteriori. Rivestimento in pelle che copre anche il volante con comandi radio, la copertura del cambio e la leva del freno a mano. Caratterizzano l’ambiente poi i tappetini con scritta Alfa Romeo e cuciture marroni, il batticalcagno cromato e la plancia Street di colore nero. Sul fronte della sicurezza, la vettura è dotata di 7 airbag, fendinebbia e sensore di pressione delle gomme, il sistema ESC con ASR e Hill Holder e l’Alfa DNA arricchito dal differenziale elettronico Q2 e DST. Di serie il cruise control, i sensori di parcheggio, il sistema di infotainment UConnect con schermo touchscreen da 5 pollici completo di interfaccia Bluetooth, il connettore Aux-in, porta USB e comandi vocali, climatizzatore manuale.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati