WP_Post Object ( [ID] => 148944 [post_author] => 36 [post_date] => 2015-06-12 15:30:56 [post_date_gmt] => 2015-06-12 13:30:56 [post_content] => Ferrari - La sesta tappa del tour di "Città dei motori", che unisce l'eccellenza del motorismo e dell'enogastronomia made in Italy nell'anno di Expo, dà appuntamento a Maranello, dove domani verrà celebrata la IV edizione della "Notte Rossa". A partire dalle 18 e fino alle 2, infatti, motori, spettacoli, musica, degustazioni e animazioni regaleranno una notte speciale dedicata alla passione per il Cavallino Rampante. Durante la Notte Rossa verrà distribuito il materiale informativo su Expo, con i gadget e gli etilotest Contralco griffati CdM e per la prima volta il Decalogo di Lupo Alberto, ovvero le dieci regole basiche sulla sicurezza stradale, rivolte ai più piccoli, dettate dal lupo più famoso dei fumetti, realizzato da "Città dei motori", in collaborazione con Polizia stradale e Rai Isoradio. "La rapida crescita della "Notte Rossa" è l'esempio di come si possa incrementare il turismo nei comuni del motorismo italiano. Nella scorsa edizione abbiamo accolto più di 10 mila persone e nel nel nostro Comune ne vivono circa 17 mila. Ci auguriamo che la manifestazione diventi già dal prossimo anno occasione d'incontro e soprattutto vetrina per i comuni italiani ed europei che hanno il motore nel loro Dna." ha dichiarato Massimiliano Morini, sindaco di Maranello. Ricchissimo il palinsesto complessivo della Notte Rossa. In via Nazionale si assisterà al Pit stop Ferrari, lo show car della Scuderia Ferrari club village, con i simulatori di guida di Ferrari virtual academy e un'esposizione di vetture Soap box e del truck della scuderia. In piazza Libertà, le macchinine radiocomandate Mini-z si sfideranno nel Gran Premio Telethon race, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. Nell'area sarà allestita anche la Cittadella del gusto, promossa da Camera di commercio, consorzio Maranello terra del mito e Comitato del Comune di Maranello per la promozione dei prodotti tipici modenesi. Dalle 10 alle 2, presso l'auditorium Enzo Ferrari, sarà possibile visitare la mostra Maranello people flying high, percorso dedicato a identità ed eccellenze del territorio, al mito Ferrari e alle persone di Maranello che hanno contribuito a farne una leggenda delle quattro ruote. Apertura prolungata per il Museo Ferrari, con biglietti scontati dalle 19 alle 23. [post_title] => Ferrari, "Città dei motori" celebra le Rosse a Maranello nella sesta tappa del tour [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ferrari-citta-dei-motori-celebra-le-rosse-a-maranello-nella-sesta-tappa-del-tour [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-06-12 15:33:31 [post_modified_gmt] => 2015-06-12 13:33:31 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=148944 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ferrari, “Città dei motori” celebra le Rosse a Maranello nella sesta tappa del tour

Va in scena la IV edizione della "Notte Rossa"

L'evento Città dei motori celebra il mito Ferrari e lo fa scendendo tra le strade di Maranello, la casa del Cavallino Rampante, per una serie di eventi legati alla IV edizione della Notte Rossa. Tra i vari appuntamenti in programma si fanno notare il pit stop Ferrari e l'apertura prolungata del Museo dedicato alle Rosse
Ferrari, “Città dei motori” celebra le Rosse a Maranello nella sesta tappa del tour

Ferrari – La sesta tappa del tour di “Città dei motori”, che unisce l’eccellenza del motorismo e dell’enogastronomia made in Italy nell’anno di Expo, dà appuntamento a Maranello, dove domani verrà celebrata la IV edizione della “Notte Rossa”. A partire dalle 18 e fino alle 2, infatti, motori, spettacoli, musica, degustazioni e animazioni regaleranno una notte speciale dedicata alla passione per il Cavallino Rampante.

Durante la Notte Rossa verrà distribuito il materiale informativo su Expo, con i gadget e gli etilotest Contralco griffati CdM e per la prima volta il Decalogo di Lupo Alberto, ovvero le dieci regole basiche sulla sicurezza stradale, rivolte ai più piccoli, dettate dal lupo più famoso dei fumetti, realizzato da “Città dei motori”, in collaborazione con Polizia stradale e Rai Isoradio. “La rapida crescita della “Notte Rossa” è l’esempio di come si possa incrementare il turismo nei comuni del motorismo italiano. Nella scorsa edizione abbiamo accolto più di 10 mila persone e nel nel nostro Comune ne vivono circa 17 mila. Ci auguriamo che la manifestazione diventi già dal prossimo anno occasione d’incontro e soprattutto vetrina per i comuni italiani ed europei che hanno il motore nel loro Dna.” ha dichiarato Massimiliano Morini, sindaco di Maranello.

Ricchissimo il palinsesto complessivo della Notte Rossa. In via Nazionale si assisterà al Pit stop Ferrari, lo show car della Scuderia Ferrari club village, con i simulatori di guida di Ferrari virtual academy e un’esposizione di vetture Soap box e del truck della scuderia. In piazza Libertà, le macchinine radiocomandate Mini-z si sfideranno nel Gran Premio Telethon race, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. Nell’area sarà allestita anche la Cittadella del gusto, promossa da Camera di commercio, consorzio Maranello terra del mito e Comitato del Comune di Maranello per la promozione dei prodotti tipici modenesi. Dalle 10 alle 2, presso l’auditorium Enzo Ferrari, sarà possibile visitare la mostra Maranello people flying high, percorso dedicato a identità ed eccellenze del territorio, al mito Ferrari e alle persone di Maranello che hanno contribuito a farne una leggenda delle quattro ruote. Apertura prolungata per il Museo Ferrari, con biglietti scontati dalle 19 alle 23.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati