Lamborghini, le sue due ultime supersportive in mostra a Torino [FOTO]

Sono la Huracan LP 610-4 e l'Aventador LP 750-4 Superveloce

Domenica, in chiusura di kermesse, si svolgerà anche il "Gran premio Parco Valentino", una parata celebrativa che si snoderà su un percorso di 16 chilometri tra le vie del centro della città, con partenza da corso Massimo D'Azeglio e traguardo ai giardini della Reggia di Venaria Reale, dove saranno protagonisti oltre 10 modelli del Toro

Lamborghini – Lamborghini in vetrina a Torino. La casa del Toro, infatti, partecipa alla prima edizione di “Parco del Valentino – Salone & Gran Premio”, il salone dell’auto all’aperto inaugurato ieri nel capoluogo torinese.

Fino al 14 giugno all’interno del Parco del Valentino saranno esposte le due ultime supersportive di serie del marchio di Sant’Agata Bolognese, la Huracan LP 610-4 e l’Aventador LP 750-4 Superveloce. Nell’area Motorsport gli appassionati di racing potranno, invece, ammirare la Gallardo Super Trofeo e la Huracan Super Trofeo, la versione da gara che corre nelle tre serie internazionali del campionato monomarca Lamborghini Blancpain Super Trofeo. Nella giornata conclusiva di “Parco della Valentino – Salone & Gran Premio”, Lamborghini parteciperà anche all’ultimo evento in programma, dove oltre 10 vetture del marchio del Toro, dalle storiche Miura e Countach fino alle attuali Huracn e Aventador, parteciperanno al “Gran premio Parco Valentino” di domenica, ovvero una parata celebrativa che si snoderà su un percorso di 16 chilometri tra le vie del centro della città, con partenza da corso Massimo D’Azeglio e traguardo ai giardini della Reggia di Venaria Reale.

La Lamborghini Huracan LP 610-4 è mossa da un nuovo motore V10 5.2 litri aspirato montato centralmente che sprigiona 610 cv e 560 Nm di coppia massima accoppiato al nuovo doppia frizione LDF con sette rapporti e trazione integrale. Le occorrono solo 3.2 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h, mentre la top speed viene raggiunta a 325 km/h. Invece, la Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce ha scelto un motore V12 potenziato, capace di erogare 750 CV. La Lamborghini Aventador SuperVeloce ha, inoltre, subito una serie di modifiche all’interno dell’abitacolo e vanta un corpo vettura con ampio utilizzo di fibra di carbonio, interventi che hanno permesso alla supercar di alleggerirsi di 50 chilogrammi rispetto alla Aventador, cosa che le permette di sfrecciare fino ad una velocità massima di 350 km/h.

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati