Mercedes Classe A MY 2016: la nuova versione introdotta a Goodwood [FOTO SPIA]

Il noto Festival of Speed come passerella del debutto

Il facelift della Mercedes Classe A sarà mostrato in anteprima mondiale alla rassegna britannica della velocità. Protagonista sul tratto veloce dovrebbe essere la prossima A45 AMG

Mercedes Classe A MY 2016 – Il Goodwood Festival of Speed ospiterà la presentazione della rinnovata Mercedes Classe A. La notizia è stata diffusa dalla stessa casa tedesca, sfatando le indiscrezioni che parlavano di un possibile debutto al prossimo Salone di Francoforte.

Secondo l’anticipazione, assieme alla versione aggiornata della Classe A dovrebbero essere presenti alla manifestazione anche la monoposto Mercedes W04, che ha preso parte alla stagione 2013 di Formula 1, la C 63 S e l’altrettanto sportiva AMG GT S. E ad affrontare il tratto veloce di Goodwood sarebbe la rinnovata Mercedes A45 AMG.

A proposito di questa sportiva, le voci più recenti hanno suggerito che potrebbe ricevere sotto il cofano un motore quattro cilindri turbo da 2.0 litri, che sarebbe potenziato con una ventina di cavalli (15 kW). Si parla di circa 375 cavalli (280 kW) complessivi, che consentirebbero a questa unità di essere più prestazionale di quella sotto il cofano dell’Audi RS3 Sportback. La nuova A45 AMG vanterebbe dunque una migliore accelerazione sullo scatto da ferma, e una velocità massima di 250 km/h limitata dall’elettronica. La rinnovata gamma della Classe A, invece, dovrebbe essere equipaggiata dagli stessi motori già presenti sull’attuale modello, ma si parla anche di possibili interventi.

Il design dell’auto non sarebbe stato del tutto rivoluzionato, a parte le modifiche anticipate settimane fa da uno scatto spia. Interventi che interessano la parte frontale e posteriore. Il paraurti sarebbe stato rimodellato così come i gruppi ottici anteriori, caratterizzati da luci diurne LED. Secondo le indiscrezioni, al posto degli attuali fari anteriori bi-xeno sarebbero disponibili come optional altre luci LED. Da altre foto spia, poi, le coperture poste nella zona posteriore suggeriscono la modifica anche di questi gruppi ottici. Tra le indiscrezioni emerse, si parla pure di modifiche nell’abitacolo e di alcuni sistemi di assistenza e sicurezza. Nello specifico sarebbero presenti nuovi rivestimenti e un sistema di infotainment più evoluto con hotspot Wi-Fi.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati