Aston Martin DBX Concept, Andy Palmer ha pubblicato delle nuove FOTO

Dovrebbe arrivare nel 2019

Andy Palmer, CEO di Aston Martin, ha rilasciato nel web delle nuove foto dell'Aston Martin DBX Concept, che possiamo ora ammirare nella particolare colorazione Mako Blue. Il nuovo modello del marchio britannico dovrebbe arrivare entro la fine del 2019

Aston Martin DBX Concept – Il CEO di Aston Martin Andy Palmer ha rilasciato diverse foto della DBX Concept caratterizzata dal particolare colore Mako Blue. Non si tratta di un nuovo colore per il marchio britannico visto che è stato offerto per diversi anni dopo aver originariamente debuttato sulla V12 Vantage RS V12 nel 2008.

La tonalità più chiara del Mako Blue permette di analizzare più in profondità la fase di progettazione dell’Aston Martin DBX Concept, che è stata definita dal marchio britannico come un “crossover GT di lusso.” Molto probabilmente sarà prodotta in Alabama, negli Stati Uniti, visto che Andy Palmer considera quest’area la “scelta più ovvia.” L’Aston Martin DBX Concept dovrebbe arrivare nel 2019 e guadagnerà quasi sicuramente le portiere posteriori, mentre è improbabile che sia basata sulla Mercedes GLS. Infatti, userà un adattamento di un’imminente nuova piattaforma sportiva creata dal marchio inglese, che debutterà sul successore della DB9 il prossimo anno.

Andy Palmer ha già confermato che l’obiettivo di vendita della nuova Aston Martin DBX Concept è quello di attirare nuovi acquirenti, in particolar modo donne. Infatti, il nuovo modello del marchio inglese mira ad essere un veicolo premium molto sicuro capace di offrire “grande flessibilità e maggior spazio per i bambini.” L’Aston Martin DBX Concept, vista al Salone di Ginevra, ha una carrozzeria in Black Pearl Chromium con la classica calandra del marchio inglese, combinata a dei fari sottili che si estendono anche sul laterale dell’anteriore e ai fendinebbia arrotondati. Gli interni dell’abitacolo a quattro posti sono rivestiti in pregiata pelle Nubuck, con il conducente e il passeggero che possono beneficiare ognuno del suo Head-Up Display. A muovere questa elegante concept car è un sistema d’alimentazione elettrico abbinato a un serie di tecnologie innovative come la sterzata elettrica “drive-by-wire” e il sistema di recupero dell’energia cinetica (KERS). L’Aston Martin DBX Concept è, inoltre, dotata di impianto frenante con dischi dei freni in carbo-ceramica.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati