Audi Q6, prevista anche la versione plug-in ibrida e a idrogeno

Audi Q6, prevista anche la versione plug-in ibrida e a idrogeno

Arriveranno entro la fine del decennio

La nuova Audi Q6 debutterà entro il 2018 ed entro il 2020 si arricchirà delle versioni plug-in ibrida ed a idrogeno. Nell'attesa potremo ammirarla al prossimo Salone di Francoforte dove arriverà sotto forma di concept
Audi Q6, prevista anche la versione plug-in ibrida e a idrogeno

Audi Q6 – Un nuovo rapporto ha indicato che l’Audi Q6 potrebbe ottenere, dopo il suo lancio ufficiale, dei derivati plug-in ibridi e a idrogeno.

Il debutto della nuova Audi Q6 è confermato per il 2018 ed inizialmente ci troveremo davanti ad un crossover completamente elettrico, ma dopo il suo lancio sarà affiancato almeno da una versione plug-in ibrida e a celle a combustibile ad idrogeno, mentre i dettagli di un modello alimentato convenzionalmente non sono ancora disponibili. La nuova Audi Q6 sarà presentata in anteprima in autunno al Salone di Francoforte sotto forma di concept, mentre quando potremo vederla in strada rappresenterà la risposta di Audi alla Tesla Model X.

Presentato come un crossover “sexy e sportivo“, la nuova Audi Q6 si baserà sulla piattaforma MLB e promette di offrire un range di autonomia di oltre 500 km. Inoltre, sarà caratterizzata da un “styling estremamente aerodinamico“, che Audi considera significativamente diverso rispetto agli altri modelli della sua gamma. L’uscita delle versioni plug-in ibrida e ad idrogeno per ora non è ancora nota, ma molto probabilmente saranno entrambe lanciate entro la fine del decennio.

Il Ceo del marchio tedesco, Rupert Stadler, crede che nel 2018-2019 le infrastrutture per i veicoli elettrici saranno pronte per questo tipo di veicoli e gli sviluppi nella tecnologia delle batterie permetteranno ad Audi di arrivare a grandi traguardi di range.Alcuni anni fa i SUV stavano molto antipatici vista la poca efficienza in termini di consumo di carburante, la tecnologia leggera e la electric drive train hanno, invece, permesso di essere maggiormente efficienti“, ha dichiarato poco tempo fa Stadler. “Mi creda il cliente è disposto a pagare un pò di più per dire che sta facendo del bene all’ambiente“.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati