WP_Post Object ( [ID] => 154453 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-06-29 15:24:00 [post_date_gmt] => 2015-06-29 13:24:00 [post_content] => Mercedes E63 AMG MY 2018 – La potenza del motore dovrebbe favorire prestazioni ancora più esaltanti, il design garantirle ulteriore distinzione nella gamma Classe E. La prossima generazione di Mercedes E63 AMG è stata fotografata da vicino, seppure la veste camouflage del prototipo non consenta di cogliere specifici dettagli. Questa potrebbe essere mostrata nel 2017, proposta come Model Year 2018. La nuova generazione della grintosa berlina dovrebbe essere sviluppata su una architettura modulare MRA di nuova generazione. Una evoluzione della base utilizzata per la produzione dell'ultima Classe C, su cui sarebbe sviluppata la nuova Classe E. Una piattaforma che garantirebbe minor peso, ma al tempo stesso maggiore rigidità torsionale, accentuando di conseguenza l'efficienza complessiva dell'auto. Tra le ipotesi, parlando della nuova gamma di Classe E, si parla di un abitacolo più generoso, in particolare nella zona posteriore. Oltre alla variante berlina e wagon, identificabile come T-Model, potrebbe essere realizzata anche una Coupé. La vettura di Affalterbach potrebbe essere dotata di un inedito motore biturbo V8 da 4.0 litri, caratterizzato da un sistema di lubrificazione a carter secco, in grado di offrire una notevole potenza. A proposito di tale unità, il responsabile del brand AMG, Tobias Moers, ha sottolineato che questo tipo di V8 sarebbe dotato di potenziale ancora inesplorato, utile per il suo impiego futuro. Si ipotizza che la nuova E63 AMG possa disporre di circa 550 cavalli (410 kW) e, nel caso di un'eventuale variante S, la potenza di quest'ultima potrebbe essere anche più elevata. La vettura, inoltre, dovrebbe essere dotata della sofisticata trazione integrale 4MATIC, mentre secondo recenti indiscrezioni potrebbero non essere sviluppate versioni a trazione posteriore. [post_title] => Mercedes E63 AMG MY 2018: ritratto il prototipo della prossima generazione [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-e63-amg-my-2018-ritratto-il-prototipo-della-prossima-generazione-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-06-29 15:24:00 [post_modified_gmt] => 2015-06-29 13:24:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=154453 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes E63 AMG MY 2018: ritratto il prototipo della prossima generazione [FOTO SPIA]

Dovrebbe essere spinta da un V8 4.0 litri biturbo

Immortalato un esemplare prova della futura generazione di Mercedes E63 AMG. La potente berlina dovrebbe essere equipaggiata con un corposo propulsore da circa 550 cavalli ed essere sviluppata su una piattaforma evoluta della base MRA

Mercedes E63 AMG MY 2018 – La potenza del motore dovrebbe favorire prestazioni ancora più esaltanti, il design garantirle ulteriore distinzione nella gamma Classe E. La prossima generazione di Mercedes E63 AMG è stata fotografata da vicino, seppure la veste camouflage del prototipo non consenta di cogliere specifici dettagli. Questa potrebbe essere mostrata nel 2017, proposta come Model Year 2018.

La nuova generazione della grintosa berlina dovrebbe essere sviluppata su una architettura modulare MRA di nuova generazione. Una evoluzione della base utilizzata per la produzione dell’ultima Classe C, su cui sarebbe sviluppata la nuova Classe E. Una piattaforma che garantirebbe minor peso, ma al tempo stesso maggiore rigidità torsionale, accentuando di conseguenza l’efficienza complessiva dell’auto. Tra le ipotesi, parlando della nuova gamma di Classe E, si parla di un abitacolo più generoso, in particolare nella zona posteriore. Oltre alla variante berlina e wagon, identificabile come T-Model, potrebbe essere realizzata anche una Coupé.

La vettura di Affalterbach potrebbe essere dotata di un inedito motore biturbo V8 da 4.0 litri, caratterizzato da un sistema di lubrificazione a carter secco, in grado di offrire una notevole potenza. A proposito di tale unità, il responsabile del brand AMG, Tobias Moers, ha sottolineato che questo tipo di V8 sarebbe dotato di potenziale ancora inesplorato, utile per il suo impiego futuro. Si ipotizza che la nuova E63 AMG possa disporre di circa 550 cavalli (410 kW) e, nel caso di un’eventuale variante S, la potenza di quest’ultima potrebbe essere anche più elevata.
La vettura, inoltre, dovrebbe essere dotata della sofisticata trazione integrale 4MATIC, mentre secondo recenti indiscrezioni potrebbero non essere sviluppate versioni a trazione posteriore.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati