Nuova Audi A4 e A4 Avant, modelli all’insegna dell’hightech [FOTO]

Anche l‘infotainment e i sistemi di assistenza sono all'avanguardia

La Nuova Audi A4 e A4 Avant sono ancora più potenti, più efficienti, più intelligenti, grazie alle tante soluzioni hightech che si fondono perfettamente con l'inconfondibile design del marchio di Ingolstadt

Nuova Audi A4 e A4 Avant – Le nuove Audi A4 e A4 Avant montano innumerevoli tecnologie high-end che si uniscono ad un design elegante, ad una filosofia dei comandi innovativa e ad una costruzione leggera coerente, che si sposa con nuove ed efficienti soluzioni di propulsione. Anche l‘infotainment e i sistemi di assistenza delle A4 e A4 Avant sono degni della categoria.

La Nuova Audi A4 e A4 Avant saranno due modelli all’insegna dell‘hightech. In fatto di aerodinamica, entrambi si posizionano ai vertici della categoria, con la A4 berlina che garantisce un coefficiente cx di 0,23, mentre il modello Avant dello 0,26. Il bassissimo coefficiente di resistenza aerodinamica è il risultato di un profondo lavoro di finitura e soluzioni innovative. Alle due estremità delle prese d’aria sono state integrate ulteriori aperture, che convogliano una parte dell’aria nei passaruota facendo defluire l’aria sulle ruote, anch’esse studiate per un risultato aerodinamico ottimale. La Nuova Audi A4 e A4 Avant si fanno notare per i particolari specchietti retrovisori alloggiati sulle portiere, con piccoli supporti integrati che contribuiscono ad ottimizzare l’aeroacustica. Un ruolo centrale per l’aerodinamica nei due nuovi modelli del marchio tedesco lo gioca la forma del cofano bagagliaio, che assicura il distacco del flusso aerodinamico e, per la versione Avant, anche lo spoiler al tetto fortemente inclinato. A completare l’aerodinamicità servono, infine, i sottili labbri su entrambi i lati del lunotto, mentre anche il sottoscocca convoglia l’aria in modo studiato.

Il vano motore della Nuova Audi A4 e A4 Avant è isolato dalla strada, sotto la cellula passeggeri. I bracci trasversali del retrotreno hanno una copertura speciale, mentre dei piccoli spoiler fanno defluire l’aria in modo mirato. In sinergia con il design della coda il sottoscocca, così ottimizzato, riduce la portanza del retrotreno. I modelli A4 TDI ultra sfruttano un’ulteriore nuova tecnologia aerodinamica, ovvero la presa d’aria di raffreddamento regolabile, una cornice alloggiata dietro la griglia del radiatore formata da due coperture avvolgibili a comando separato, che all’avviamento sono chiuse per ridurre al massimo la resistenza aerodinamica, mentre quando il motore ha bisogno di aria di raffreddamento si aprono in sequenza, prima quella inferiore e poi quella superiore.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati