Mercedes Polar Sun 2015: a bordo della GLE verso la terra del sole di mezzanotte [FOTO]

Direzione Capo Nord

Un lungo viaggio di centinaia di Km che si snoda dalla Germania lungo l'Europa Settentrionale, fino al Nord della Norvegia, a bordo delle nuove Mercedes GLE e GLE Coupé. Anche noi di Motorionline saremo presenti dall'8 al 12 luglio, per raccontarvi questa esperienza sul tetto d'Europa

Mercedes Polar Sun 2015 – Strade, montagne e ancora tornanti, sempre più su. Non si finisce mai di guardare verso l’alto, di esplorare questa parte di mondo, soprattutto di viaggiare. La sensazione di sentirsi piccoli, ma comunque parte di questa realtà, è galvanizzante. L’entusiasmo sembra anche aumentare ammirando certi spettacoli offerti dalla natura, tipo il “sole di mezzanotte” a Capo Nord. A bordo di diverse Mercedes GLE e GLE Coupé, il gruppo del Mercedes Polar Sun 2015 è partito per una meta suggestiva dalle sfumature inebrianti. Una trasferta fatta di chilometri, paesaggi, percorsi, persone e territori diversi, che arricchiranno l’esperienza di ognuno. E anche noi di Motorionline ci saremo.

Dall’8 luglio al 12 luglio, un racconto LIVE a bordo di una Mercedes GLE vi consentirà di essere protagonisti con noi. Di mettere da parte la stanchezza, costantemente nutriti dall’aspettativa di ciò che c’è attorno e di puntare sempre più in alto, a caccia di quella luce che non muore mai.

Il gruppo è partito qualche giorno fa da Monaco di Baviera, in Germania, dirigendosi verso l’Austria. Tappe di centinaia di chilometri consentiranno di viaggiare lungo l’Europa, fino ad approdare in Norvegia, a Capo Nord. La nota falesia situata nella parte nord dell’isola di Magerøya, che deve il suo nome all’esploratore britannico Richard Chancellor.

Protagoniste non saranno solo le emozioni trasmesse dai luoghi, ma anche quelle alla guida delle diverse Mercedes GLE e GLE Coupé, disponibili in varie motorizzazioni. Il nuovo grande SUV della Stella è caratterizzato da un design elegante e curato nei dettagli e da propulsori corposi e robusti. La gamma a benzina include un V6 TwinTurbo 3.0 litri da 333 cavalli (248 kW) e 480 Nm di coppia e un V8 TwinTurbo 4.7 litri da 435 cavalli (324 kW) e 700 Nm di coppia. Le unità alimentate a gasolio, invece, sono un quattro cilindri da 2.1 litri turbodiesel da 204 cavalli (152 kW) e 480 Nm di coppia e un V6 3.0 litri da 258 cavalli (192 kW) e 620 Nm di coppia.

Tra le versioni spicca in particolare la potente GLE 63 AMG, dotata di un cuore termico V8 TwinTurbo da 5.5 litri, in grado di offrire 557 cavalli (415 kW) di spinta e 700 Nm di coppia. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 4,3 secondi, secondo le indicazioni, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Ma la GLE 63 AMG S riesce a fare anche meglio: 0-100 km/h in 4,2 secondi, grazie ai suoi 577 cavalli (430 kW) e 760 Nm di coppia. A impreziosire la gamma, poi, anche un’innovativa versione ibrida plug-in GLE 500 e 4Matic. Questo modello è spinto da un motore termico V6 BlueDirect da 3.0 litri, abbinato a un’unità elettrica con batteria agli ioni di litio da 8,8 kWh e a una trasmissione automatica 7G-Tronic Plus sette rapporti. La potenza complessiva ammonta a 442 cavalli (329,5 kW) e 650 Nm di coppia, e nel caso di voglia sfruttare solo la potenza elettrica si possono percorrere fino a 30 km, secondo le stime.

Colpisce anche il design della Mercedes GLE Coupé, che fonde linee sportive e muscolose accentuate dal profilo Coupé su una meccanica da crossover. I dettagli elaborati, il disegno filante dei gruppi ottici, l’impronta grintosa del frontale seguita da dinamismo della coda sono aspetti di un lavoro accurato, tradotto in un SUV dall’impronta sportiva. La rotta è tracciata, la trazione 4MATIC trasmette la giusta potenza per calcare ogni terreno, il Nord ci attende.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati