SEAT Leon Connect, il nuovo allestimento debutta in Italia

SEAT Leon Connect, il nuovo allestimento debutta in Italia

Diversi aggiornamenti di gamma e listini

SEAT Leon Connect - SEAT annuncia l'arrivo della versione Connect su Leon 5 porte e Leon ST, allestimento votato alla connettività avanzata che si colloca a metà della gamma. Inoltre la versione familiare ST accoglie la nuova motorizzazione 2.0 TSI da 280 CV.
SEAT Leon Connect, il nuovo allestimento debutta in Italia

SEAT annuncia un serie di importanti novità e aggiornamenti della gamma Leon. La più importante è il debutto nel mercato italiano della nuova versione Connect, già disponibile per la Ibiza, ora ordinabile anche su Leon 5 porte e Leon ST. Altra novità è l’introduzione del nuovo motore 2.0 litri TSI da 280 CV sulla versione familiare Leon ST che con la nuova unità propulsiva offre una ancora più sportività e performance di guida.

La nuova SEAT Leon Connect, con l’allestimento che sarà affiancato alla versione FR, sarà disponibile con le motorizzazione 1.2 TSI, 1.4 TGI e 1.6 TDI, sia con cambio manuale che automatico. Per quanto riguarda gli esterni la Leon Connect è caratterizzata da cerchi in lega da 17 pollici, calotte degli specchietti in colore Atom Grey, battitacco cromato e logo Connect sul montante, mentre nell’abitacolo troviamo il volante, il pomello del cambio e la leva del freno a mano rivestiti in pelle, gli interni Blu Connect e il sistema d’infotainment SEAT Media Plus con schermo tattile da 6,5 pollici. In più la dotazione offre il Convenience Pack, che include sensori luci, sensori pioggia e specchietti antiabbagliamento, e la chiava personalizzata Connect.

L’accento di questa nuova versione della Leon è sulla connettività. Infatti sulla vettura troviamo la tecnologia d’infotainment più avanzata, che include in dotazione anche lo smartphone Samsung Galaxy A3, oltre alla tecnologia Mirror Link per utilizzare tutte le app e le funzionalità dello smartphone nell’auto in tutta sicurezza. In più grazie al SEAT Full Link viene offerta la massima integrazione dei sistemi operativi Android e iOS, attraverso le piattaforme Android Auto e Apple CarPlay.

La SEAT Leon Connect, che si colloca al centro del gamma come terzo dei cinque allestimenti previsti, viene lanciata con prezzi a partire da 22.380 euro fino a 25.560 euro per quanto riguarda la 5 porte. Mentre per la Leon ST Connect il listino va da 23.130 a 26.310 euro.

Per quanto riguarda invece le motorizzazioni della Leon la gamma accoglie i nuovi propulsori 1.2 TSI da 110 CV con Start&Stop e il già citato 2.0 TSI da 280 CV con cambio DSG e Start&Stop per la versione familiare. In autunno sulla Leon SC arriverà il nuovo 1.4 TSI da 150 CV con Start&Stop e tecnologia ACT che disattiva i cilindri quando non necessari assicurando una riduzione dei consumi pari a 0,4 l/100 km. A fine anno SEAT introdurrà anche una versione CUPRA 2.0 TSI con 10 CV in più che prenderà il posto dell’attuale 2.0 TSI 280 CV, mentre il motore a metano 1.4 TGI 110 CV sarà abbinato al cambio DSG, sia per la Leon 5 porte che per la Leon ST.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati