Mercedes AMG GT3 in versione stradale in arrivo? [FOTO SPIA]

Più leggera della AMG GT S

Mercedes AMG GT3 - Una Mercedes AMG GT3 in versione stradale sembra essere la novità in cantiere che sta preparando la Casa della Stella. Gli scatti rubati ci mostrano una supercar ancora più aggressiva e a vocazione aerodinamica, in linea con la versione da corsa che ha debuttato in pista qualche giorno fa.

Lo scorso week-end la Mercedes AMG GT3 ha fatto il suo esordio nelle competizioni nel campionato VLN ma presto la Casa della StellA potrebbe portare le emozioni della sua vettura da pista anche in una nuova versione da strada.

Tra le novità alle quali si sta lavorando dalle parti di Stoccarda potrebbe infatti esserci la variante stradale della Mercedes AMG GT3, modello protagonista di questo nuove foto spia in cui la vettura nonostante sia camuffata dalla pellicola mimetica è decisamente riconoscibile.

Con un look ancora più aggressivo rispetto alla AMG GT S, la variante a prestazioni ancora più estreme mostra nel frontale un nuovo paraurti con flics in fibra di carbonio e uno splitter anteriore. Dalla vista laterale emergono i cerchi in lega a cinque razze con impianto frenante ad alte prestazioni e pinze dei freni color oro. La coda è caratterizzata invece dal grande alettone posteriore, dal diffusore in stile più aggressivo e un sistema di scarico con un unico terminale montato centralmente.

Le specifiche tecniche della AMG GT3 stradale sono ancora sconosciuto anche se qualche tempo fa di Tobias Moers, CEO di Mercedes-AMG, lasciano intendere che la nuova supercar tedesca sarà più leggera della GT S e potrebbe montare un motore V8 4.0 litri TwinTurbo che sviluppa una potenza di circa 550 CV (la AMG GT Sa arriva a 510 CV).

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati