FCA continua il piano d’investimento con la possibile cessione della Magneti Marelli

FCA continua il piano d’investimento con la possibile cessione della Magneti Marelli

Non la valuterà meno di 3 miliardi di euro

FCA vuole rilanciare i marchi Jeep, Alfa Romeo e Maserati, e per farlo starebbe pensando di cedere la sua Magneti Marelli, un'azienda che fa molta gola soprattutto negli Usa. La sua cessione e l'IPO della Ferrari sarebbero importanti per i 4.8 milardi di investimento previsti dal Gruppo
FCA continua il piano d’investimento con la possibile cessione della Magneti Marelli

FCA – Dopo aver ricevuto l’interesse da parte di potenziali acquirenti, Fca starebbe valutando la possibilità di vendere la Magneti Marelli, che fa parte del Gruppo italo-americano e che produce alternatori, batterie per auto, bobine, centraline, navigatori, quadri di bordo, sistemi elettronici, sistemi di accensione, sistemi di scarico e sospensioni per auto e motoveicoli. Almeno due fondi di private equity statunitensi stanno cercando di collaborare con gli operatori del settore per presentare delle offerte congiunte per la Magneti Marelli, che fornisce tutti i principali marchi automobilistici in Europa, nelle Americhe e in Asia.

Un’offerta recente fu respinta a giugno da FCA dato che il Gruppo guidato da Sergio Marchionnenon vorrebbe vendere Magneti Marelli per meno di 3 miliardi di euro. Per sanare i suoi debiti, FCA potrebbe venderla sia in parte che per intero, ma non è stata presa ancorab alcuna decisione definitiva sulla possibile cessione. Magneti Marelli è stata spesso presentata come un obiettivo di acquisizione, anche se FCA ha sempre negato la cessione. Secondo le fonti sentite dalla Reuters, la possibile vendita della Magneti Mraelli potrebbe essere presa in conasiderazione dopo la metà di ottobre quando prenderà il via il progetto di quotazione della Ferrari.

Gli offerenti avrebbero lo scopo di ottenere il pieno controllo di Magneti Marelli per poi dividerla in base alle competenze. In particolare, un certo numero di grandi fondi di buyout, principalmente basati negli Stati Uniti, sarebebro particolarmente interessati all’unità d’illuminazione della Magneti Marelli, che potrebbe essere trasformata in una società autonoma. La cessione della Magneti Marelli, come l’IPO di Ferrari, potrebbe rientrare nel piano d’investimento da 4.8 miliardi di euro messo in campo da FCA per rilanciare i marchi Jeep, Alfa Romeo e Maserati.

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati