BMW M4 by TAG Motorsports: un pacchetto esalta le linee della coupé [FOTO]

Connubio di estetica e meccanica

Amplificate le forme sportive della BMW M4, dotata anche di uno raffinato impianto di scarico Akrapovic

BMW M4 by TAG Motorsports – Fianchi muscolosi e altri particolari rendono la BMW M4, secondo TAG Motorsports, una sportiva dalla linea estrema e il suono energico.

Il tuner californiano ha assemblato un pacchetto di interventi che valorizzano ulteriormente le prestazioni dinamiche e le qualità della potente berlina bavarese. Si tratta nello specifico, secondo le indicazioni diffuse, di una combinazione tra il kit Vorsteiner già notato sulla M4 GTRS, associato a dettagli in carbonio satinato che rivestono lo spoiler pronunciato e le calotte degli specchi laterali in fibra di carbonio M Performance.
Alcuni interventi di tipo meccanico che interessano questa BMW M4 firmata da TAG Motorsports sarebbero concentrati sul gruppo motopropulsore, e riguarderebbero un’aggiornamento della centralina elettronica ESS e una presa d’aria in carbonio AWE Tuning, associati al propulsore sei cilindri da 3.0 litri TwinPower Turbo da 431 cavalli (317 kW) e coppia di 550 Nm che spinge la M4. Ma si parla anche di sospensioni Bilstein Clubsport.

Tornando alla linea della vettura, questa risulta muscolosa, grintosa, ricca di dettagli che amplificano il design già sportivo dell’auto. Il frontale è caratterizzato da un elaborato paraurti, disegnato da un raccordo di linee e arricchito da un ampio splitter, mentre il cofano è decorato da un motivo che collega il marchio del costruttore tedesco al parabrezza. Spiccano in particolare i fianchi voluminosi, che restituiscono la percezione di una vettura bassa e ancorata all’asfalto e sono arricchiti da minigonne altrettanto elaborate, impreziosite da pinne verticali,. Nella zona posteriore, invece, oltre allo spoiler già citato sono altrettanto protagoniste le forme muscolose del paraurti e del diffusore, così come i quattro ampi tubi di scarico che emergono sul fondo. Sistema che TAG Motorsports ha installato sul mezzo, valorizzando ulteriormente questo equipaggiamento. Si tratterebbe di un impianto Akrapovic in titanio con terminali in carbonio.
Da sottolineare poi i sportivi cerchi in lega da 20 pollici HRE con finiture in titanio spazzolato, rivestiti da pneumatici Pirelli P Zero da 265/30/20 all’anteriore e 345/25/20 al posteriore, attraverso i quali si intravedono le pinze freno dalla particolare tinta.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati