Renault Alpine MY 2017 spiata dentro e fuori [FOTO SPIA]

Potrebbe essere equipaggiata con un sistema ibrido plug-in

Renault Alpine - La nuova Renault Alpine è stata immortalata per strada con addosso la carrozzeria modificata della Lotus Exige e con una serie di dettagli che suggeriscono che potrebbe essere dotata di propulsione ibrida. Intanto Renault ne ha rinviato il debutto a non prima del 2017.

La nuova sport car Alpine è stata avvistata sulle strade durante dei test ed è stata immortalata dai nostri fotografici che ci hanno inviato una serie di foto spia ravvicinate, tra le quali anche una che ci mostra gli interni della vettura. La sportiva di Renault, di cui molto probabilmente non porterà il logo sulla carrozzeria, se ne va in giro con il corpo della Lotus Exige modificato in alcune sezioni.

Tra le cose più interessanti da notare in questi scatti è come sul prototipo della nuova Alpine ci sia un piccolo tappo rosso sulla fiancata posteriore, lì dove solitamente dove c’è il tappo del serbatoio della Lotus Exige, ed in più un’altra “presa” aggiuntiva la si nota sulla sezione destra del cofano. Tutti elementi questi che suggeriscono che quasi certamente ci troviamo di fronte a una vettura ibrida plug-in.

La possibilità che la nuova Alpine possa essere spinta da un sistema propulsivo ibrido è una sorpresa, visto che finora rumors e indiscrezioni hanno insistito sulla presenza di un motore 1.8 turbo con potenza tra i 250 e i 300 CV. In ogni caso, a prescindere dal tipo di alimentazione che sarà montata sotto il cofano, per la nuova Alpine si allungano i tempi del debutto, visto che Renault l’ha posticipata a non prima del 2017 perché la Casa francese vuole assicurarsi di lanciare una sport car perfetta ed impeccabile.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati