Galerie Peugeot: rivivere una storia di uomini e motori [VIDEO]

Galerie Peugeot: rivivere una storia di uomini e motori [VIDEO]

Leoni ruggenti nella campagna senese

Da ottobre 2007, alla Galerie Peugeot di San Gimignano si racconta la storia del marchio francese grazie alla passione del signor Daniele Bellucci, con la collaborazione anche del Club Storico Peugeot Italia
Galerie Peugeot: rivivere una storia di uomini e motori [VIDEO]

Galerie Peugeot – La strada scorrevole appare come un lungo tappeto che porta nell’entroterra, spalleggiato da pini, ulivi e piante diverse che applaudono sollecitate dalla brezza. L’estate si materializza a bordo di questa 504 cabriolet della Galerie Peugeot guidata con scioltezza sull’ardente nastro d’asfalto, e il suo soffio caldo invita a viaggiare ancora verso l’orizzonte, sempre più lontano.

Il motore 2.0 litri della 504 spinge ed emana quel tono pastoso che amplifica i ricordi. È come sentire tra quei gorgheggi di vita la voce di un padre e una madre che parlano delle loro vacanze immortalate da pellicole ingiallite o in bianco e nero, che man mano acquistano colore. Provando queste sensazioni, la campagna toscana magicamente diventa teatro di un’inebriante connubio tra passato e presente, tra momenti di ieri e di oggi, tra visioni e certezze.

Passando dalle linee bombate e vintage della Peugeot 203 nera e argento, a quelle più spigolose della 204 color melanzana, ci si immerge in dimensioni e modi di vedere l’auto quasi agli antipodi rispetto alla realtà, e di un interesse altrettanto rilevante. Design, materiali, tecnica, sono tutti aspetti che ti invitano a conoscere e che alla Galerie Peugeot diventano protagonisti nei tanti aneddoti illustrati dal signor Daniele Bellucci, che parla delle auto esposte con passione e attenzione. Opere di ingegno creativo e stilistico che dalla Bébé del 1916, pensata da Ettore Bugatti, hanno arricchito le strade di dinamismo, eleganza e sportività firmata dal marchio di Sochaux. Eleganza che ad esempio di ritrova nella 205 Gentry, un esemplare beige curato e vivace.

Sportività e dinamismo spiccano, invece, soprattutto a bordo della 205 Gutmann 1.9 GTi 16V da 160 cavalli (119 kW) degli Anni Ottanta, e dell’altrettanto briosa 106 Rallye degli Anni Novanta che mostra una notevole agilità tra i tornanti anche grazie al pimpante motore 1.3 da 98 cavalli (73 kW). Tra il rombo corposo della Gutmann e il ritmo esuberante della Rallye, un piccolo viaggio termina prima di intraprenderne un altro. Si ripensa allora alle strade, alla differenza delle forme, alle varie voci proiettate dagli scarichi, alla bellezza di guidare come una volta, a tutte quelle sensazioni che permettono di sentirsi parte di una grande storia.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati