Opel Astra Sports Tourer MY 2016: immortalata la prossima wagon di Rüsselsheim [FOTO SPIA]

Sarebbe spinta da differenti tipi di propulsori

Fotografato un esemplare ancora mascherato della versione più turistica della nuova Opel Astra. La variante Sports Tourer sembra caratterizzata da una linea molto dinamica

Opel Astra Sports Tourer MY 2016 – Si notano il profilo filante, l’ampio posteriore, alcuni tratti della carrozzeria a vista, a differenza di altri gelosamente coperti. È stato immortalato in questo modo un esemplare in veste camouflage della nuova Opel Astra Sports Tourer, la variante wagon della berlina di Rüsselsheim, che dovrebbe debuttare il prossimo anno.

La gamma della nuova Astra si arricchisce di una versione ancora più versatile e spaziosa, che dovrebbe accogliere le stesse motorizzazioni della berlina attesa al prossimo Salone di Francoforte.
Questa annovera un motore tre cilindri 1.0 litro ECOTEC da 103 cavalli (77 kW) posizionato alla base, quindi un quattro cilindri in alluminio 1.4 ECOTEC capace di fornire 143 cavalli (107 kW) e 250 Nm di coppia e un diesel 1.6 CDTI da 94 cavalli (70 kW). La Sports Tourer, secondo le indiscrezioni, dovrebbe essere spinta anche da queste unità.
Ritornando alla berlina, è da sottolineare che rispetto alla precedente versione questa risulta più bassa di 2.6 cm e più corta di 5 cm, cioè 4.37 metri con 2 cm in meno di passo, adesso di 2.66 metri. Le forme più compatte, comunque, non hanno condizionato gli spazi interni che anzi sarebbe aumentato parlando ad esempio delle gambe dei passeggeri, in questo caso ulteriori 35 mm. Il peso della berlina, inoltre, sarebbe stato contenuto tra i 120 Kg e i 200 Kg, grazie all’utilizzo di una nuova piattaforma, assieme all’uso di leghe particolari ad alta resistenza e altre misure. Caratteristiche che, si ipotizza, siano riscontrabili anche sulla nuova Astra Sports Tourer.

Passando al design, questo riprenderebbe i tratti stilistici già notati sulla berlina. Il frontale dovrebbe apparire grintoso e dinamico, così come i fianchi e il tetto che convergono verso un posteriore sormontato da uno spoiler, che sembra essere caratterizzato da linee semplici, anche se ancora coperto. Parzialmente celato anche il disegno dei fari.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati