Maserati, il rilancio passa dal primo SUV

Maserati, il rilancio passa dal primo SUV

Debutterà nella prima parte del 2016

La nuova Levante è considerato il SUV che rilancerà il marchio del Tridente. Secondo Marchionne, il lancio del nuovo crossover della Maserati aumenterà i guadagni della controllata da FCA
Maserati, il rilancio passa dal primo SUV

Maserati – I profitti di Maserati si riprenderanno solo quando il marchio del Tridente lancerà il suo primo SUV che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe debuttare il prossimo anno.

Nel secondo trimestre, l’utile di Maserati è diminuito del 30 per cento a 43 milioni di euro, secondo i risultati finanziari mostrati ieri dalla casa madre FCA. Le vendite di veicoli a livello mondiale del marchio italiano sono diminuite del 13 per cento a 8.281 unità e ciò vuol dire che le maggiori vendite in Europa non sono riuscite a compensare il calo della domanda vista negli Stati Uniti ed in Cina. Sergio Marchionne ha detto che il lancio del nuovo SUV Levante, previsto per la prima metà del 2016, aumenterà i guadagni di Maserati.Abbiamo bisogno di aspettare fino ad allora“, ha detto ieri agli analisti l’amministratore delegato di FCA. Ma gli analisti hanno espresso scetticismo, anche se apprezzano il fatto che Maserati sia in procinto di lanciare il suo nuovo modello di SUV. Inoltre, gli analisti hanno detto che gli sforzi di ringiovanimento di Maserati sembrano aver perso già il loro smalto dopo solo 24 mesi e questo potrebbe non essere un buon segno per il futuro di Alfa Romeo, che si appresta a seguire un percorso di rinascita molto simile.

Marchionne ha detto che Maserati sta guardando con attenzione al suo mix di prodotti perché un’incremento costante e ben equilibrato delle vendite dalla Ghibli fino all’ammiraglia Quattroporte è fondamentale per tornare alla giusta reddittività. Il margine operativo di Maserati nel secondo trimestre è sceso al 7 per cento, dal 9,9 per cento fatto registare nello stesso trimestre dello scorso anno, a causa del calo della domanda e della vendita di una percentuale più alta delle versioni meno costose delle sue Ghibli e Quattroporte. Il modello più popolare della Ghibli ha un costo a partire da 68.000 euro in Italia, mentre la più costosa parte da 87.300. Per avere, invece, una Quattroporte ci vogliono almeno 98.000 euro, mentre la versione più costosa ne vale 154.300. Ma in Cina, le consegne di questo modello sono scese del 37 per cento, un calo della domanda che Marchionne giudica come un cambiamento permanente del mercato.

A luglio, FCA ha iniziato la pre-produzione della nuova Levante a Mirafiori. La piena produzione inizierà a gennaio 2016 e il SUV è atteso al debutto nel corso del Salone di Detroit, in programma nello stesso mese. La Levante si baserà sulla piattaforma della Ghibli ed il suo prezzo dovrebbe partire da più di 100.000 euro. Il nuovo SUV del Tridente entrerà in concorrenza con la Porsche Cayenne, così come con la prossima Bentley Bentayga e con la Jaguar F-Pace.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati