Maserati Levante: partita la fase di pre-produzione, il debutto atteso a Detroit

A pieno regime da gennaio

Il primo SUV della casa del Tridente dovrebbe essere presentato al prossimo Salone di Detroit, in programma a gennaio. Nello stesso mese sarebbe previsto l'avvio della produzione nello stabilimento di Mirafiori

Maserati Levante – Una notizia diffusa on-line ha sottolineato l’inizio della pre-produzione del Maserati Levante, il crossover della casa modenese anticipato dal concept Kubang mostrato nel 2011 al Salone di Francoforte.

I colleghi di Automotive News Europe hanno segnalato l’avvenuta partenza della fase di pre-produzione del veicolo all’impianto torinese di Mirafiori, mentre la realizzazione a pieno regime sarebbe programmata a gennaio. Nello stesso mese, secondo quanto indicato, la versione definitiva del Maserati Levante dovrebbe essere svelata alla rassegna statunitense di Detroit.

Il lancio della nuova vettura del Tridente, in base a quanto suggerito dall’amministratore delegato del Gruppo FCA, Sergio Marchionne, avverrebbe nella prima metà del prossimo anno e dovrebbe contribuire ad aumentare gli introiti del marchio. “Dobbiamo aspettare fino ad allora”, sono le parole riportate dai colleghi, riferite durante una conference call avuta giovedì con gli analisti.

In precedenza era stata già fornita una piccola anticipazione del SUV. In rete erano apparsi alcuni disegni relativi ai brevetti. Un suggerimento sulle forme del Levante, inizialmente prefigurato dal Kubang Concept. A differenza del prototipo, osservando i disegni diffusi, il Levante sembra caratterizzato da un frontale diverso e ridefinito, così come è percepibile un design più tradizionale nella zona posteriore, arricchita da quattro terminali. Più in linea con lo stile proposto sui recenti modelli della casa. Risultano differenti anche i gruppi ottici e i fendinebbia, mentre i fianchi appaiono abbastanza simili a quelli del Kubang.
Il mezzo sarebbe basato sulla piattaforma della Ghibli e i prezzi, secondo le ipotesi, potrebbero partire da una cifra superiore ai 100.000 Euro, risultando una alternativa agli altrettanto prestigiosi SUV proposti da Porsche, Jaguar e Bentley.
Il Levante potrebbe essere spinto da motori benzina V6 da 350 (261 kW) e 425 cavalli (317 kW), affiancati da un più corposo V8, che garantirebbe più di 560 cavalli (417,5 kW) di potenza. Oltre a questi sarebbe proposta un’unità diesel, in diversi varianti da 250 (186 kW), 275 (205 kW) e 340 cavalli (253,5 kW). Al momento si tratta comunque di rumors.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati