Porsche 911 Targa MY 2015: immortalata la versione rinnovata [FOTO SPIA]

Potrebbe essere mostrata al Salone di Francoforte

Ritratto in alcuni scatti spia un esemplare dell'aggiornata Porsche 911 Targa. Si parla di propulsori Turbo sotto il cofano

Porsche 911 Targa MY 2015 – Corpo filante, design affinato e sotto la carrozzeria potrebbe pulsare un cuore Turbo. Le indiscrezioni sulla rinnovata Porsche 911 Targa sono arricchite da nuove foto spia che mostrano un esemplare che appare senza coperture, ripreso su strada.

Già in precedenza erano stati proposti altri scatti di questo facelift, ancora celato da una veste camouflage. Si tratterebbe di un rinnovamento di metà ciclo, e la nuova versione potrebbe essere mostrata al prossimo Salone di Francoforte in programma a settembre, prima della commercializzazione che dovrebbe partire in autunno.

Sempre secondo le indiscrezioni, gli interventi effettuati nell’abitacolo dovrebbero risultare più evidenti rispetto a quelli approntati all’esterno. La vettura sarebbe dotata di un nuovo volante il cui design richiamerebbe quello della esclusiva 918 Spyder, e si parla anche di un aggiornamento dell’interfaccia touchscreen, gestibile attraverso uno schermo più ampio.

Sul modello erano già circolati rumors a proposito delle motorizzazioni. Questa rinnovata Porsche 911 Targa potrebbe essere spinta da nuove unità Turbo. Si parla di un’unità più voluminosa rispetto a quelle verrebbero impiegate per le prossime Boxster e Cayman. Si tratterebbe di un Boxer sei cilindri 3.0 litri in grado di fornire 365 cavalli (272 kW) per la versione base, mentre la S riceverebbe una versione più potente da 414 cavalli (309 kW). Invece Boxster e Cayman sarebbero equipaggiate da unità quattro cilindri 2.0 litri turbo di tipo Boxer, in grado di sviluppare una potenza di 240 cavalli (179 kW), ma anche di un più voluminoso quattro cilindri Boxer turbo da 2.5 litri, che garantirebbe una spinta da 300 cavalli (224 kW) o anche da 370 cavalli (276 kW), nella variante più potente. Quindi il cuore sei cilindri aspirato da 3.4 litri della Targa 4 e il 3.8 litri della Targa 4S potrebbero non figurare più sotto il cofano.

A dare ulteriore slancio a queste voci sarebbero anche dei particolari visibili osservando la vettura. Ad esempio delle aperture supplementari che sembrerebbero studiate per favorire il flusso d’aria, a supporto proprio delle vociferate unità turbo. Il design esterno, poi, sarebbe stato affinato per garantire ancora più efficienza a livello termico e aerodinamico. Sul frontale si notano gruppi ottici dal design rivisto, così come risulta aggiornato il disegno di quelli posteriori. La zona retrostante sembra caratterizzata anche da sfoghi ridisegnati.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati