Ferrari 488 GTB: l’interesse in Australia potrebbe generare ordini per quattro anni di attesa [FOTO]

Ne sarebbero stati registrati “oltre 100” in una settimana

L'ultima creazione del Cavallino Rampante avrebbe ottenuto un ampio consenso, dopo il suo debutto australiano. Stime parlano di una domanda che potrebbe generare una produzione valida per quattro anni

Ferrari 488 GTB – Il recente debutto australiano della Ferrari 488 GTB è seguito da una notizia che riguarda la nuova coupé del Cavallino Rampante. Si parla di un largo successo della vettura di Maranello in terra oceanica, tanto che potrebbe generare una lista ordini lunga ben quattro anni

I colleghi di CarAdvice hanno riportato le parole del Presidente e CEO di Ferrari Australasia, Herbert Appleroth, il quale ha segnalato come nell’arco di una settimana dal lancio sull’isola oceanica della nuova sportiva modenese, gli ordini della vettura ammonterebbero già a “ben oltre 100” vetture, che corrisponderebbero a tempi di attesa di due anni, ma le stime avrebbero suggerito che l’interesse per la sportiva del Cavallino potrebbe generare una domanda anche superiore alle 400 unità, che di conseguenza farebbero raddoppiare i tempi di attesa a quattro anni.

Secondo quanto riportato, Herbert Appleroth ha anche suggerito che il modello 488 Spider dovrebbe essere introdotta in Australia a distanza di sei mesi dalla versione coupé. Il costo della 488 GTB ammonterebbe a 469.888 Dollari australiani, una cifra che risulterebbe anche inferiore di 55.529 Dollari australiani rispetto alla precedente Ferrari 458 Italia.

Parlando della 488 GTB, si tratta di una sportiva filante. La sintesi tra uno stile ricercato e dotazione studiata per garantire alte prestazioni, grazie a una meccanica raffinata. La spinta è fornita da un motore otto cilindri sovralimentato, alloggiato in posizione posteriore-centrale. Un propulsore V8 da 3.9 litri Turbo capace di offrire 670 cavalli (492 kW) e 760 Nm di coppia massima, abbinato a una trasmissione F1 doppia frizione sette marce, esaltata anche dal raffinato sistema Variable Torque Management. Aspetti che consentono a questa sportiva di passare da 0 a 100 km/h in 3 secondi, da 0 a 200 km/h in 8,3 secondi e di toccare una velocità massima superiore ai 330 km/h.

L’auto è dotata di sofisticati sistemi tecnologici, rivestiti da forme aerodinamiche realizzate dal Centro Stile Ferrari e curate in ogni dettaglio. I fianchi dell’auto, poi, sembrano riportare la mente alla Ferrari 308 GTB. Realizzati con attenzione anche gli interni, rivestiti di materiali eleganti. Una vettura impreziosita da sistemi innovativi che ne consentono una gestione ottimale, nonostante la grande potenza come, ad esempio, il differenziale elettronico E-diff3, l’ultima versione del Side Slip Control che permette in uscita di curva una impostazione migliore dell’accelerazione o il controllo di trazione F1-trac.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati